Shoah: “Atti di necessaria conoscenza sulla mancanza e sulla memoria”

Il ritorno della filosofia italiana. Roberto Esposito alla Casa della Cultura