Quer pasticciaccio brutto de via Merulana di Carlo Emilio Gadda

Postato da joker in Commenti Libri > Giallo > Romanzo
Il commento...

"Questurinizzata federzonite.
IL Testa di Morto in feluca sitiva già, per altro, la penna di pavone dell'indiziato, da potersela infilare dove lui s'infilava le penne: de pavone o de pollo guasto che puzza".

Ebbene, non lo nego, ad una prima occhiata si rischia di buttare là un "ma che sta a dì questo?". Però, approfondendo la lettura con maggiore concentrazione, almeno per quanto mi riguarda sono riuscito a trovare spunti di riflessione notevoli in questo romanzo, che vanno dal problema della giustizia a attacchi al regime fascista. Lo stile, così personale, così originale, può risultare talvolta quasi incomprensibile, però io ne sono rimasto affascinato proprio perchè così personale, quasi un codice segreto che l'autore si è creato negli anni per comunicare più con se stesso che con gli altri...
Un libro, un classico che non mi sentirei di regalare come regalo di Natale, ma che è molto apprezzato da appassionati e esperti della letteratura italiana.

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...