Storia del calcio di Gian Paolo Ormezzano

Il commento...

Gilmar, Djalma Santos, Nilton Santos; Zito, Bellini, Orlando; Garrincha, Didì, Vavà, Pelè, Zagallo.
Quasi un ritornello, una canzoncina, questa formazione: è il Brasile del 1958, campione del mondo, la squadra più forte che sia mai stata vista su un campo di calcio.
Io nel 1958 dovevo ancora essere pensato, come faccio a conoscerla?? Semplice: attraverso la "Storia del calcio", un libro dal quale ho imparato tante cose sul calcio, ma sul calcio quello vero, quello dei campioni, delle imprese, delle emozioni, decisamente diverso da quello odierno...
Aneddoti, curiosità, statistiche, c'è un po' di tutto, e per chi come me ama questo sport, è una vera e propria BIBBIA!
Vi sono schede personali su una miriade di campioni, raccontati con passione e con uno stile che li fa apparire talvolta come eroi, talvota come personaggi da romanzo, cosa che (se presa con la giusta ironia) risulta divertente e curiosa.

Lo consiglio a tutti i frequentatori delle curve, perchè forse leggendo questo libri capiranno che sì, va bene il tifo, ma decisamente gli attuali protagonisti delle vicende calcistiche non meritano tutto questo fanatismo....

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...