Sola come un gambo di sedano di Luciana Littizzetto

Il commento...

Attratta dai suoi personaggi televisivi, incredibilmente esilaranti, ho deciso di comprare anche un libro della Littizzetto, giusto per passare qualche ora piacevole in quei lunghi e tristi viaggi in treno che spesso sono costretta a sobbarcarmi.
Purtroppo, il risultato cartaceo non è lo stesso delle spumeggianti performances in tv. Le battute carine ci sono in realtà, l'ironia è talvolta graffiante, anche sottile, ma si sente la mancanza di quella gestualità, quell'accento piemontese così simpatico, quelle espressioni stralunate che hanno fatto la fortuna della simpatica Luciana.
Ho iniziato il libro con entusiasmo, e già i titoli dei vari capitoli mi hanno
piacevolmente colpita per il loro sarcasmo; l'entusiasmo però si è pian piano affievolito, perché la vis comica va perdendosi col procedere delle pagine e dei racconti.
Certo non mancano battute fulminanti, specie contro gli uomini, come
la seguente:

"Ma secondo te sono stempiato? Stempiato è una parola grossa...Sei praticamente calvo, amore deficiente, che riluci al sole col tuo frontone liscio come la ceramica inglese. Certo che li perdi i capelli, la mattina il tuo cuscino sembra di peluche!"

Tuttavia, se devo darvi un consiglio, andate a vedere un suo spettacolo dal vivo, o perlomeno continuate a guardarla nelle sue apparizioni televisive: è tutta un'altra cosa!!

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...