Festival letterario “Officina Italia” – “la capitale immorale”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > gruppi di letture/reading > incontro con autori > manifestazioni a tema
Questo evento si è tenuto dal 20 ottobre 2011 al 22 ottobre 2011 presso la Palazzina Liberty, Largo Marinai d'Italia 1 (Milano), alle 21:00.
L'evento...

Festival letterario “Officina Italia”
“La capitale immorale”

A Milano “Officina Italia” per ascoltare la voce della contemporaneità e della letteratura italiana


Dal 20 al 22 ottobre la Palazzina Liberty di Milano, in Largo Marinai d'Italia 1, ospiterà la rassegna “Officina Italia” 2011.

Officina Italia è nata nel 2007 per iniziativa di Alessandro Bertrante -candidato al Premio Strega 2011, con il suo “Nina dei lupi”- e Antonio Scurati, con lo scopo di approfondire il rapporto tra la letteratura e il suo universo creativo di riferimento.
In particolare il fulcro della riflessione è stata sempre la città di Milano come luogo dell'immaginario creativo degli scrittori grazie alla sua vocazione di metropoli aperta e innovativa, nonostante la crisi di identità vissuta in questi ultimi anni.

La kermesse, che quest'anno ha il titolo di “la capitale immorale”, è giunta ormai alla sua quinta edizione che, secondo quanto deciso dagli organizzatori, sarà anche l'ultima.

Come dichiarato dagli stessi organizzatori: “Officina Italia affronta di petto l’immaginario letterario di Milano, città che negli ultimi tre decenni ha vissuto una decisa crisi d’identità, smarrendo la sua originaria vocazione di metropoli aperta, accogliente e soprattutto innovativa. Ma l’importante svolta politica di questa primavera ha aperto scenari inediti e incoraggianti. Prospettiva che vogliamo indagare attraverso i brani degli scrittori invitati a partecipare a questa ultima edizione, rimanendo fedeli alla tradizione di Officina Italia che pone l’autore e il suo processo creativo al centro del palcoscenico. Abbiamo deciso di terminare l’esperienza di Officina Italia alla quinta edizione perché siamo convinti dell’importanza del lavoro svolto fino ad oggi e siamo altrettanto convinti che le cose belle e interessanti siano tali solo nella consapevolezza di un percorso da terminare. In modo che tornino a circolare le idee e si aprano nuovi orizzonti di sperimentazione. Specie in questo paese, specie in questi anni.” (fonte: http://www.officinaitalia.net/index.php?p=1318520449)

Nella serata di giovedì 20 ottobre (ore 21.00), sarà Carlo Petrini ad inaugurare il festival, cui seguiranno delle letture di Giuseppe Catozzella, Igino Domanin, Antonio Scurati, Gianni Biondillo, Michele Mari.

Si prosegue venerdì 21 (ore 21.00), con una serie di letture proposte da Federica Fracassi, Alessandro Mari, Laura Pariani, Alessandro Bertante, Giuseppe Genna, Aldo Nove.

La serata conclusiva di sabato 22 (ore 21.00) coinvolgerà Vincenzo Latronico, Paola Capriolo, Bruno Arpaia, Antonio Franchini, Francesco Bianconi

Sul sito ufficiale della manifestazione potete trovare ulteriori dettagli sul programma delle serate  e gli autori presenti.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento di posti.

 

 


L'evento è pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...