Matteo Strukul presenta “La ballata di Mila”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > incontro con autori > presentazioni
Questo evento si è tenuto il 13 ottobre 2011 presso la libreria FNAC, Via della Palla, 2 (Milano), alle 18:00.
L'evento...

Matteo Strukul presenta La ballata di Mila

 

Alla Fnac di Milano, giovedì 13 ottobre alle ore 18.00, Matteo Strukul, l’autore di “La ballata di Mila” presenterà la sua opera prima.

Per l’occasione, gli amanti del noir avranno la possibilità di chiacchierare con uno dei firmatari del manifesto Sugarpulp. Una corrente artistica che affonda le proprie radici nelle terre del Nordest italico con i profumi di sangue e zucchero della Bassa, dei campi di mais, delle case coloniche, le osterie, i colli, gli ippodromi, il mito della Romea e del Delta e che si caratterizza per la scrittura tagliente e cinematografica.

Il Libro - “La ballata di Mila” narra la storia di una killer a sangue freddo, abbandonata dalla madre, violentata da una banda di criminali che le ha massacrato il padre, cresciuta dal nonno sull’altopiano dei Sette Comuni e decisa ad attuare una vendetta esemplare. Sullo sfondo l’omicidio di due commercialisti uccisi a colpi di pistola, valigette piene di soldi e gang di criminali che si contendono il territorio veneto: i Pugnali Parlanti, affiliati alle triadi cinesi, e una cosca locale che fa capo al sanguinario Rossano Pagnan. Con la sua opera prima, Matteo Strukul ci regala un romanzo sugarpulp onirico e violento che mescola la grande lezione di Massimo Carlotto, con le atmosfere del cinema di Quentin Tarantino e le intuizioni del nuovo noir americano di Joe R. Lansdale e Victor Gischler. Una scrittura sincopata e rapida, piena di scene d’azione mozzafiato, continui cambi di prospettiva.

L'Autore - Matteo Strukul è la giovane scoperta padovana dello scrittore italiano Massimo Carlotto, uno dei maestri del genere noir.
Laureato in giurisprudenza e dottore di ricerca in diritto europeo dei contratti, è ideatore e fondatore (assieme a Matteo Righetto) di Sugarpulp, movimento letterario veneto che ha avuto la benedizione di Joe R. Lansdale e Victor Gischler, ed è direttore artistico dello Sugarpulp Festival, convention patavina di respiro internazionale dedicata alla letteratura e al fumetto pulp-noir.
Matteo Strukul ha scritto articoli sulle pagine di svariate riviste musicali - Buscadero, Jam, Classix e Il Mucchio e dal 2006 è diventato critico musicale dei quotidiani Il Mattino di Padova, La Tribuna di Treviso e La Nuova di Venezia e Mestre. Inoltre, è responsabile dell’ufficio stampa di Meridiano Zero, editore italiano di culto per gli amanti del noir. Nel 2008 per Meridiano Zero il saggio musicale “Il cavaliere elettrico. Viaggio romantico nella musica di Massimo Bubola” e a marzo 2010, sempre per Meridiano Zero, ha firmato una nuova monografia: “Nessuna resa mai. La strada, il rock e la poesia di Massimo Priviero”. Nel 2011, Matteo ha iniziato a collaborare con Alessandro Vitti, artista per MARVEL e BONELLI, alla realizzazione a fumetti delle avventure di Mila Zago - Red Dread.

Le date dei prossimi incontri del tour di Matteo Strukul sono qui.


 

 


Evento organizzato da Fnac e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...