Sulla libertà di John Stuart Mill

Il commento...
rn

Uscito nel 1859, questo è uno dei testi più importanti del liberalismo, un’opera che ancora oggi dopo un secolo e mezzo mantiene la sua capacità di insegnare quali sono i valori cardine di una società che intenda garantire a tutti diritti e libertà imprescindibili.
Le tesi che Mill pone come cardine del proprio pensiero, incentrato sulla difesa della libertà d’opinione, sono sostanzialmente 4:

rn
    rn
  1. ogni opinione ridotta a silenzio potrebbe essere vera, in quanto l’uomo è di per sé fallibile e non esiste nessuno che possa dirsi sicuro della verità delle proprie opinioni o della scorrettezza di quelle altrui.
  2. rn
  3. Anche se un’opinione è errata, potrebbe contenere una parte di verità che emergerà soltanto con la discussione.
  4. rn
  5. Anche se un’idea si crede sia vera, non si devono zittire le critiche, altrimenti essa diverrà conformistica, chiusa e pregiudiziale.
  6. rn
  7. Tale idea perderà forza se non sarà continuamente stimolata dal confronto con altri punti di vista.
rn

Personalmente ho sempre apprezzato questo autore per la sua moderazione, ma anche per aver saputo porre questioni importanti, quali ad esempio l’emancipazione della donna, sotto l’ottica della libertà, che vede come l’idea fondante di tutto l’agire umano e quindi anche politico.
Da adolescente ho vissuto il temma della libertà come "fare quello che mi pare", o come affrancamento dal "giogo" dei genitori. Questo libro mi è servito invece a capire il vero significato, anche sociale, della parola LIBERTÀ, facendomi compiere così un importante maturazione.
Questo testo del filosofo inglese è consigliabile dunque a chiunque abbia intenzione di approfondire i temi della libertà e della democrazia, in una società nella quale tali argomenti sono spesso banalizzati, e spesso vengono citati con una tale ripetitività che quasi ne abbiamo perso il significato originario.

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...