Festival Premio Antonio Fogazzaro

L'evento...

Festival Premio Antonio Fogazzaro

Nel centenario della morte, il ricordo di Antonio Fogazzaro torna a vivere negli stessi luoghi che hanno fatto da scenario alla sua vita e a quella dei tanti personaggi di carta  da lui creati.

L'occasione per riassaporare le atmosfere di capolavori quali “Piccolo mondo antico” e “Malombra” sarà offerta dalla IV edizione del Festival Premio Antonio Fogazzaro che, partito lo scorso 11 giugno, prosegue fino al 10 luglio con un programma mescolato di musica, letteratura e cinema.

Distribuiti fra la città di Como e diversi Comuni della provincia, i vari eventi saranno ospitati in biblioteche o nelle suggestive cornici di ville storiche e borghi silenziosi, luoghi che sembrano venire da altri tempi, lontani. Proprio dai tempi di Fogazzaro, come fossero rimasti fermi lì, insieme allo spirito dello scrittore.

Il prossimo appuntamento in calendario reca la data di domenica 26 giugno: negli spazi di Villa Balbianello, nel Comune di Lenno, alle ore 18 Eleonora D'Ettole si esibirà nella performance musicale “Fairweather 4et”, coinvolgendo il pubblico in un mix di suoni dal timbro colorato e solare. Ad accompagnare la voce della cantante ci saranno gli strumenti di Riccardo Bianchi (chitarra), Marco Ricci (contrabbasso) e Massimo Pintori (batteria).

Ancora musica sabato 2 luglio con l'orchestra da camera Andrea Palladio, che nello spettacolo “Incanto del poeta” ripercorrerà gli spartiti di grandi musicisti e compositori del tempo di Fogazzaro, autori di note che ebbero grande influenza nella produzione letteraria e nella stessa formazione personale dello scrittore. L'appuntamento è per le ore 21 nella chiesa di San Sebastiano a Oria, frazione del Comune di Valsolda.

Domenica 3 luglio ci si sposta nel Comune di Menaggio per incontrare la scrittrice Marta Morazzoni, che alle ore 17:30 (Grand Hotel Victoria) presenta “La nota segreta”, romanzo intrecciato di passioni, musica sublime, intrighi internazionali e colpi di scena, con al centro la giovanissima Suor Paola Teresa Pietra, personaggio femminile di sorprendente attualità nel suo rivendicare il diritto a vivere e amare al di fuori delle convenzioni. 

Venerdì 8 luglio alla Villa del Grumello di Como (ore 21:30) scorrono le immagini del capolavoro del regista Mario Soldati “Piccolo mondo antico”, la versione cinematografica più poetica e fedele dell'omonimo romanzo di Fogazzaro, storia d'amore e di sofferenza, sullo sfondo delle lotte per la liberazione del Lombardo Veneto dall'oppressione degli austriaci.

Musica medievale, rinascimentale e celtica anima la serata di sabato 9 luglio alla Villa Camozzi del Comune di Grandola ed Uniti, dove alle ore 21 si esibirà il gruppo dei “Trata Burata”. A seguire, la cerimonia di premiazione dei vincitori del “Premio Antonio Fogazzaro” edizione 2011, nelle sezioni “Racconto inedito” e “Poesia edita”.

Domenica 10 luglio torna il cinema di Mario Soldati con “Malombra”, pellicola tratta dall'omonimo romanzo di Fogazzaro e girata nel 1942 in Valsolda e alla Villa Pliniana di Como. La proiezione è in programma alla Villa del Grumello di Como, alle ore 21:30.

Si aspetta invece domenica 25 settembre per la premiazione dei vincitori del “Premio Fogazzaro” sezione giovani, che verranno proclamati in una cerimonia in programma nell'aula Magna delle scuole medie di Porlezza, alle ore 16:30.


Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

Il “Festival Premio Antonio Fogazzaro” è patrocinato da Ministero per i Beni e le attività culturali, Regione LombardiaProvinciaCamera di Commercio di Como, comunità di lavoro Regio InsubricaUniversità dell'Insubria e accademia olimpica.

 

 


Evento organizzato da Ministero per i Beni e le attività culturali,Regione Lombardia,Provincia e Camera di Commercio di Como,comunità di lavoro Regio Insubrica,Università dell'Insubria,accademia Olimpica e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...