Librialsole a Celle Ligure

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > manifestazioni a tema
Questo evento si è tenuto dal 1 luglio 2011 al 3 luglio 2011 presso il Lungomare e la Galleria Crocetta di Celle Ligure (Savona) (tutta la giornata).
L'evento...

Librialsole a Celle Ligure

Brilla di pagine dorate l'estate letteraria sulla Riviera ligure: dall'1 al 3 luglio si rinnova infatti l'appuntamento con Librialsole a Celle, tradizionale fiera dell'editoria indipendente che da ormai sei anni rappresenta uno degli eventi culturali di maggior rilievo della cittadina in provincia di Savona.

Fra presentazioni di libri, incontri con autori e laboratori creativi dedicati ai più piccoli, il lungomare Crocetta e gli spazi della Galleria si animeranno di un vero e proprio festival letterario e di una fiera dell'editoria che non sarà semplice vetrina commerciale, ma spazio per dar voce a piccole realtà, spesso invisibili eppur capaci di portare avanti scelte editoriali di qualità, che sottolineano il legame con le tradizioni e le culture del territorio nonché il valore della libertà di stampa, quella autentica, al di fuori delle logiche dei grandi colossi editoriali.

Venerdì 1 luglio l'inaugurazione di “Librialsole a Celle” avrà come madrina d'eccezione Ilaria Caprioglio, che alle ore 18 presenterà il suo ultimo romanzo “Gomitoli srotolati”, storia di vite che finiscono e di altre che cominciano, di dolore da esorcizzare e della forza di andare avanti quando il mondo pare franare sotto i piedi.
All'incontro partecipa anche il Maestro Gianni Celano Giannici, pittore e scultore che ha realizzato la copertina del libro e che insieme all'autrice porta avanti il progetto“Art'è vita” a sostegno dell'Associazione Amici Centro Oncologico “Pietro Bianucci” di Savona.

A seguire, alle ore 19, solidarietà al femminile e amiche sempre pronte a intervenire non appena ci si trova sull'orlo di una crisi di nervi: a presentare questa tenace e spesso esilarante lotta in rosa c'è Alessandra Varone con “Le issime. Storia di Irene”.
In serata, alle ore 21, spazio al fumetto con “500. Car & Comics” di Marco Timossi e Stefania Ponzone, un libro-garage per patiti di motori reali o disegnati che siano; mentre alle 21:40 Giacomo Revelli e Andrea Ferraris in “Bottecchia, il fumetto” raccontano la storia del grande ciclista trionfatore al Tour de France, uno degli eroi di un periodo storico difficile e fondamentale, quello della prima guerra mondiale.

Alle 22:15 si chiude con il nuovo thriller di Amos Cartabia, che sotto lo pseudonimo letterario di Jack Parson firma “Oltre la libertà”, viaggio a bordo di una splendida nave per uno scrittore alle prese con la necessità di trovare un'idea geniale, che lo salvi dal finire nel novero degli scrittori dimenticati.

Nello spazio junior-alle ore 18- i più piccoli si divertiranno a costruire un libro scritto e illustrato da loro sotto la guida di çlirim Muça e Valentina Biletta, mentre alle ore 21 scopriranno l'affascinante mondo della poesia haiku (particolare tipo di componimento di origine giapponese).

Nella seconda giornata della fiera, sabato 2 luglio, partenza poetica con la passeggiata che alle ore 9 prenderà il via dallo stand Albalibri e proseguirà poi in un percorso silenzioso, nel corso del quale si cercherà di comporre un haiku ispirato alla magia e alla suggestione del paesaggio di Celle Ligure. Per restare in tema, alle ore 11:30 appuntamento con “Non stop poesia” (il bis è per domenica alla stessa ora), che offre a chiunque la possibilità di declamare -in tre minuti- la propria poesia del cuore, mentre alle 17:30 incontro d'autore con la presentazione dei versi di Angela Pizzorno.

Alle 18 e alle 18:30 premiazione del concorso per illustratori “Disegni al sole” -declinato sul tema “Viaggi: di paese in paese, di città in città”- e del concorso “L'incontro con i popoli migranti”, istituito dal Comune di Celle e dalla Fondazione Francesco Spotorno onlus.

“Librialsole” si tinge di giallo alle ore 19, nell'incontro con Giovanni Barlocco e le sue tre storie di omicidi ambientate a Genova: “Illegittimo sospetto”, “Di solito i pesci non muoiono annegati” e “I delitti di Borgoglio”.

Un salto nel passato, in un'Italia contadina a cavallo tra fine Ottocento e primi del Novecento, ci viene offerto alle ore 21 da Ilario Blanchietti con Il fresco tepore delle lenzuola di canapa, prima di tornare -alle ore 21:45- al mistero di appassionanti indagini che hanno per sfondo la Liguria, nei gialli “Toccalossi e il fascicolo del '44” di Roberto Centazzo, “Le trame della seta” di Maria Teresa Valle, e “Sospetti dal passato” di Ugo Moriano.

Nello spazio junior si intrecciano storia e fantasia: alle ore 21 c'è “Il sosia di Napoleone” di Federico Appel, mentre alle 21:45 arriva Stefano Bandera con “Il primo libro dei mostri” e “Il secondo libro dei mostri”, raccolte delle mirabolanti avventure di Sir Alexander Donnelly a caccia di pericolose e bizzarre creature nel regno d'Inghilterra.

Nella giornata di chiusura di “Librialsole” -domenica 3 luglio- alle ore 16:30 Anna Mancini insegna le tecniche per penetrare nei misteri della realtà onirica con il libro “Il significato dei sogni”, mentre alle 17 si torna a terra con Marco Mengoli e il suo “Una vita low cost”, manuale semiserio su come sopravvivere felicemente alla crisi economica.

Dalle note di poesia delle 17:45 -con le riflessioni e le letture degli autori della casa editrice Puntoacapo-, si passerà poi all'impegno civile con la presentazione -alle ore 17:45- de “Il dizionario Follerau della solidarietà”, antologia che ripropone stralci di lettere, appelli e discorsi di Raoul Follerau, carismatica figura che, fino agli anni Settanta, ha saputo infiammare le coscienze, soprattutto quelle dei giovani, sul dramma della lebbra.

Lo spazio junior ospita ancora Stefano Bandera, che alle ore 17 racconta le “Storie dei cuccioli del mondo”, per poi lasciar la parola -alle 18- a Elisabetta Jankovic, autrice de “Le quattro stagioni”, opera premiata nella sezione favola inedita all'edizione 2011 del premio Andersen letteratura per l'infanzia.  

Nelle tre giornate di “Librialsole a Celle”, inoltre, i bambini potranno fare un tuffo “Nella pancia della balena” di Pinocchio e ammirare i timbri d'artista di Felice Botta in un laboratorio continuo (aperto anche ai grandi) curato da Francesca Petronici.


Il programma di “Librialsole a Celle” 2011 è consultabile anche qui in formato pdf.

La manifestazione è promossa dall'associazione culturale Librialsole, dall'azienda di promozione turistica Promotour e dal Comune di Celle Ligure, con il contributo della Provincia di Savona, della Regione Liguria e di diverse realtà private.


 


Evento organizzato da Associazione culturale Librialsole,Promotour e Comune di Celle Ligure, con il supporto di partner istituzionali e privati e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...