75 poesie di Kostantinos Kavafis

Il commento...

“75 poesie”
di Kostantinos Kavafis

“Farla non puoi, la vita,
come vorresti? almeno questo tenta
quanto più puoi: non la svilire troppo
nell’assiduo contatto con la gente,
nell’assiduo gestire e nelle ciance.
Non la svilire a furia di recarla
Così sovente in giro, e con l’esporla
Alla dissennatezza quotidiana
Di commerci e rapporti,
sin che divenga una straniera uggiosa.”

Questa poesia s’intitola “Quanto più puoi”, ed è stata la poesia della mia adolescenza, della mia formazione.

Ciò che qui viene trasmesso è l’invito a non banalizzare la propria vita, un invito che era per me un continuo incitamento, a cui ho tenuto fede “per quanto ho potuto”, rincuorato quando qualcuno mi dava dell’antipatico dalla bellezza e dall’incisività di questi versi, che tenevo ben conservati nella mia memoria.

Crescendo, ho imparato ad amare di Kavafis non soltanto l’aspetto di poeta della “lontananza”, ma anche quello del contatto e del rapporto con il prossimo, perché egli è infatti anche un poeta molto intenso, passionale, sensuale. In questa raccolta ho ammirato poesie anche molto forti, in cui loda la carne, loda i sospiri, i contatti e le parole d’amore, come ad esempio in “Torna”:

“Torna sovente e prendimi,
palpito amato, allora torna e prendimi,
che si ridesta viva la memoria
del corpo, e antiche brame trascorrono nel sangue,
allora che le labbra ricordano, e le carni,
e nelle mani un senso tattile si riaccende.
Torna sovente e prendimi, la notte,
allora che le labbra ricordano, e le carni…”

Omosessuale dichiarato, riesce tuttavia a raccontare nei suoi versi una sensualità universale, ed una passionalità senza limiti, che va dall’amore per l’essere umano all’amore per la cultura, quella greca in particolare, alla quale molte poesie fanno riferimento.
Non tutte le poesie mi hanno colpito come le precedenti, però alla fine del libro mi è rimasto dentro ben presente il senso del suo scrivere, veramente profondo e intimo.


Kostantinos Kavafis, “75 poesie”

Disponibile online su:
- laFeltrinelli
- IBS
- inMondadori

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...