“Dai diamanti non nasce niente”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > incontro con autori > presentazioni
Questo evento si è tenuto il 30 maggio 2011 presso libreria Feltrinelli, Piazza Piemonte (Milano), alle 18:30.
L'evento...

Serena Dandini presenta

“Dai diamanti non nasce niente”

A Milano, lunedì 30 maggio sperimentazioni vegetali e verdi tentativi di cambiare il mondo, o di abbellirlo (che non è poco): in un incontro che avrà inizio alle ore 18:30 alla libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte, Serena Dandini presenta il suo esordio letterario “Dai diamanti non nasce niente. Storie di vita e di giardini”, edito da Rizzoli nella collana “Di tutto di più”.


“Per sua natura il giardiniere è proiettato in avanti, almeno fino alla prossima fioritura: sa aspettare e progettare, deve avere fiducia e intravedere un poi, un domani, un non ancora... E quale esercizio mentale è più necessario di questo, per noi poveri terrestri che abbiamo perso per sempre il paradiso perduto?”

Parchi incantati e vivai sconosciuti, piante rampicanti e scempi ambientali, semine poetiche e intrichi di foglie: questo volume di Serena Dandini intreccia strade di terra che salgono al cielo, concimi e ricordi, viaggi, canzoni, suggestioni tra cinema, letteratura, musica e storia. I colori vanno dal verde dell'erba al rosso-rosa (con sfumature di viola, blu o bianco) delle fioriture stagionali, come illustra già la copertina, su cui volti di grandi icone di sempre (tra le quali Frida Khalo, Edward mani di forbice, Maria Antonietta, Marlon Brando e Vandana Shiva) sbocciano come piante dalla terra.

Più autobiografia che manuale -seppur non mancano i suggerimenti pratici per chi non rinuncia a metter su un giardino anche nei pochi centimetri disponibili sul balcone di casa-, “Dai diamanti non nasce niente” propone una sorta di viaggio sentimentale alla ricerca di una bellezza -spesso dimenticata- che potrà salvare il mondo. Una bellezza che ci cresce sotto i piedi e che ciascuno di noi può far venire fuori. Perché per coltivare una felicità sostenibile bastano una zappa, qualche semente e il tempo propizio. Soprattutto -inevitabile-, serve la voglia di “sporcarsi le mani”, di toccare la sostanza vera del mondo -la terra- e convincersi una buona volta che “dai diamanti non nasce niente/dal letame nascono i fiori”, come cantava Fabrizio De Andrè.

L'autrice
Nata a Roma nel 1954, Serena Dandini ha ideato e condotto numerosi programmi televisivi di successo, tra cui ricordiamo “La tv delle ragazze”, “Avanzi”, “Pippo Chennedy Show” e “L’ottavo nano”. Dal 2004 presenta su RaiTre il talk showParla con me.
Inoltre, dal 2001 è Direttore artistico del Teatro Ambra Jovinelli di Roma.

 

 


L'evento è pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...