“Grazie a Dio è venerdì”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > incontro con autori > presentazioni
Questo evento si è tenuto il 27 maggio 2011 presso Spazio Melampo, via Carlo Tenca 7 (Milano), alle 21:00.
L'evento...

Franco La Torre presenta

 “Grazie a Dio è venerdì”

Venerdì 27 maggio a Milano, presso lo Spazio Melampo (in via Carlo Tenca, 7), Franco La Torre presenta il libro “Grazie a Dio è venerdì. 20 anni di sguardi su Gerusalemme e dintorni”, uscito per l'editore Iacobelli nella collana “Frammenti di memoria”.

L'incontro avrà inizio alle ore 21 e vi prenderanno parte, insieme all'autore, il sociologo e scrittore Nando Dalla Chiesa, il parlamentare del Pd Emanuele Fiano, e Bruno Neri, dell'AssociazioneTerre des hommes.


 

Il conflitto tra israeliani e palestinesi, quel conflitto lunghissimo, di cui quasi nessuno ricorda l'inizio -il momento e la ragione precisi-, né intravede la fine. Un conflitto che è lì da sempre -pare-, quasi dalla creazione del mondo. Come un dato genetico che fa la fisionomia di questi due popoli, come un dettato divino. Nella Gerusalemme simbolo della divisione e della guerra si muove questo racconto -sorta di reportage autobiografico- di Franco La Torre, che ha vissuto dall'interno la drammatica realtà di quello che è il conflitto più lungo degli ultimi due secoli, come esperto e responsabile in progetti di cooperazione internazionale.
Persone reali e storie vere, dunque, in un libro che ha l'odore dei falafel, le speziatissime polpette di fave e ceci tipiche dei paesi mediorientali; la dimensione labirintica delle strade della Città Vecchia -Gerusalemme-, in cui perdersi è facilissimo; la lunghezza di una fila al check-point; il battito della tensione e della paura di due popoli che vivono fianco a fianco e temono di avvicinarsi troppo.

La ricostruzione documentaria, i dati e le persone. La storia attuale, i corpi e le anime di chi la popola: il tutto tenuto insieme in una rete di lucidità e razionalità, quella di chi vuol far riflettere su una questione tristemente vecchia proponendo chiavi di lettura diverse, che stimolino un'analisi lontana dalla ricerca dei vincitori e dei vinti, un esame senza colori politici, finalmente capace di saltare a piè pari la barriera del preconcetto, quello schermo che rende lucido il fango e invisibile la realtà.

L'autore
Nato a Palermo nel 1956 e residente a Roma, Franco La Torre è esperto in cooperazione internazionale allo sviluppo. Tra il 1991 e il 1992 ha coordinato da Gerusalemme le Organizzazioni non Governative del Cocis, mentre dal 1995 al 2008 è stato responsabile delle attività europee e mediterranee di Ecomed, l'Agenzia per lo sviluppo sostenibile nel Mediterraneo di Roma. Inoltre, è stato organizzatore e coordinatore dei progetti avanzati dal Comune di Roma per il rilancio del processo di pace a Gerusalemme e nel Medio Oriente, e ha lavorato presso l'ufficio Relazioni internazionali del gabinetto del sindaco di Roma dal 2006 al 2008, come responsabile per il Mediterraneo e il Medio Oriente e per le attività inerenti gli obiettivi di sviluppo del millennio.
Dal 2009 è nell'area Progetti internazionali di Risorse per Roma s.p.a.

 

 


Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...