VI edizione de “Il Maggio letterario” in Sardegna

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > gruppi di letture/reading > incontri letterari > incontro con autori > manifestazioni a tema > presentazioni
Questo evento si è tenuto dal 13 maggio 2011 al 22 maggio 2011 presso Gonnesa,Calasetta,Iglesias (Carbonia Iglesias), alle 18:00.
L'evento...

VI edizione de “Il Maggio letterario”

in Sardegna

Partito lo scorso 13 maggio, in Sardegna prosegue fino al 22 maggio la VI edizione della rassegna “Il Maggio Letterario”, che quest'anno si articola in quattro appuntamenti che vedono coinvolti i comuni di Calasetta, Gonnesa e Iglesias.

Identità, cultura e lingua sarda sono le parole d'ordine di una manifestazione che si propone di  stimolare l'abitudine alla lettura, illuminando aspetti nuovi e trovando chiavi di lettura alternative per una realtà segnata da preoccupanti emergenze di ordine sociale ed economico.

La rassegna si iscrive nell'ambito delle attività che anticipano e in qualche modo preparano la III edizione della Fiera del Libro del Sulcis-Iglesiente -in programma dal 26 al 29 maggio-, è promossa dalle associazioni culturali Suergiu Uniti nella Cultura, Acli e Le Città Invisibili, e supportata dai Presìdi del Libro della Sardegna, dall'Assessorato alla cultura della Regione Sardegna e della Provincia di Carbonia-Iglesias, nonché dalla Fondazione Banco di Sardegna.
Importante, inoltre, il contributo del
Parco Geominerario della Sardegna, che in questa edizione affianca gli organizzatori in qualità di principale sponsor dell'evento.

Anche “Il Maggio letterario” partecipa alle iniziative che fanno capo alla V edizione del Festival Internazionale di Poesia “Parola nel mondo” (in programma dal 19 al 24 maggio in 30 nazioni del Pianeta): lo fa proponendo per venerdì 20 maggio alle ore 18 -presso la Casa Casu di Iglesias- una maratona di libere letture di poesie e brani tratti dallo sterminato repertorio della letteratura classica.

Per partecipare alla serata è indispensabile prenotarsi al numero 3281777629, dato che il numero di posti disponibili è limitato.  


Nel calendario degli incontri con gli autori, dopo la serata inaugurale del 13 maggio -a Gonnesa-, dedicata alla presentazione del libro “Notti insonni” di Fabio Deidda.

Sabato 21 maggio ci si sposta invece nel Comune di Calasetta per assistere, a partire dalle ore 18 -presso la torre aragonese-, alla presentazione del libro di Igor Lampis, “Lo spirito del mio tempo, pubblicato dall'editore Arduino Sacco.

Lampis racconta la vita di tale Giorgio Ferri, giovane impiegato in una centrale nucleare, uomo realizzato nel lavoro e negli affetti, marito innamoratissimo e futuro padre di un figlio in arrivo. Ma anche gli equilibri apparentemente -o realmente- più stabili possono saltare davanti a un imprevisto colpo di vento: per Ferri, la tramontana che andrà a scompaginare i percorsi di una vita che egli riteneva -erroneamente- già definita sarà l'incontro con un amico di vecchia data.

La serata si svolge in concomitanza con la manifestazione “Monumenti aperti, iniziativa che da anni coinvolge diversi Comuni della Sardegna e permette al pubblico di visitare monumenti e siti artistici spesso chiusi, offrendo l'occasione di conoscere meglio il ricchissimo patrimonio di arte, storia, archeologia e cultura della terra sarda.

La chiusura della VI edizione de “Il Maggio letterario” è prevista per domenica 22 maggio, sempre presso la splendida cornice della torre aragonese di Calasetta, che ospiterà, a partire dalle ore 18, un incontro dedicato alla presentazione del libro di Mario Mereu “Prima della pioggia di settembre”, uscito per la casa editrice Aìsara.
A dialogare con l'autore ci sarà Enrico Scano.

Nel volume di Mario Mereu troviamo il calore, i suoni -come un tintinnare di campanelle-, e i profumi di un paesino dell'entroterra sardo gelosamente attaccato alle sue tradizioni e a riti secolari che mescolano religione, culti pagani e danze ancestrali. Qui arriva l'“uomo della modernità”, il giornalista cagliaritano Nanni, chiamato a stilare un'inchiesta sullo sviluppo economico di quella che sembra essere una terra magica, del tutto lontana dai dati statistici. Restare entro i limiti della prudenza e non subire il fascino di quei rituali è molto difficile. Anche per il giornalista Nanni.

 

 


Evento organizzato da Associazioni culturali "Suergiu Uniti nella Cultura", Acli e "Le Città invisibili", con il supporto dei Presìdi del Libro di Sardegna ed enti istituzionali e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...