Canti toscani di Alessandro Fornari

Il commento...

Aprire questo libro à come fare un tuffo nel passato.
Scorro i testi delle canzoni, canticchiando, ma ascolto altre voci, altri ricordi.
Ricordo una chitarra e il canto dei bambini della colonia estiva.
Sento la voce dei contadini durante la vendemmia; le prove del coro della recita scolastica di fine anno.
Ci sono tutte le più conosciute canzoni in dialetto toscano, in questo libro, e anche quelle meno famose.
Sembrano canti di un tempo lontanissimo, eppure era ieri.
Vado avanti e indietro, passato/presente, come uno yo-yo e l’effetto continua anche dopo aver chiuso il libro.

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...