Nunzia Meskalila Coppola ospite del salotto letterario “Sciolto & Disinvolto. Per- Formare intorno a un libro”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > incontro con autori
Questo evento si è tenuto il 22 aprile 2011 presso Galleria Antiquaria Scippa (Napoli), alle 18:00.
L'evento...

Nunzia Meskalila Coppola

ospite del salotto letterario
"Sciolto & Disinvolto. Per- Formare intorno a un libro"

 

Un salotto letterario in una Galleria antiquaria: il luogo deputato alla conservazione, al restauro e alla riscoperta dell'antico si apre alla scrittura, che della raccolta di memorie e dell'emersione di tracce di bellezza dal passato fa il suo pane quotidiano. Memorie di oggetti, dunque, e memorie di pagine. Storie che affiorano in superficie.
è un percorso che si concretizza nel ciclo di incontri “Sciolto & Disinvolto. Per- Formare intorno a un libro”, salotto letterario che, inaugurato lo scorso sabato 2 aprile presso la
Galleria Antiquaria Scippa di Napoli, proseguirà con un interessante calendario di dialoghi-presentazioni fino al 9 giugno.

Il prossimo appuntamento è per venerdì 22 aprile: si parlerà di stupefazioni, di incanti e di scoperte -o  riscoperte- dei sensi partendo dal libro di Nunzia Meskalila Coppola “M come meraviglia”, uscito per Cittadella editrice nella collana “L'alfabeto delle emozioni”. Alla serata, che avrà inizio alle ore 18, prenderanno parte, oltre all'autrice, Carlo Molinelli, Antonio Addati, e gli ideatori del progetto Rossana Di Poce e Mario Scippa. Seguirà un piccolo buffet.

Le emozioni sono il perturbante, il simbolo di qualcosa che sconvolge, riscrive e ristruttura schemi percettivi consolidati. Possono aprire nuovi varchi, spingerci nell'oltre. Possono staccarci dalle certezze, dalla tranquillità, dalla sicurezza del già noto.
Le emozioni possono fare molta paura. E la cultura occidentale, baluardo del pragmatismo e della razionalità, ha pensato bene, per questo, di congelarle.
L'età dei lumi ci ha liberati dalle superstizioni, rendendoci saggi cittadini trabordanti di buon senso ed equipaggiati di vocabolari con tutti i lemmi possibili per dire qualsiasi cosa. Una profonda intelligenza intellettuale ottenuta sacrificando l'intelligenza emotiva, irregimentando la capacità di meravigliarci davanti al mondo: il motore unico da cui può originarsi la scoperta, l'avventura, il progresso -quello vero- dell'umanità sembra ormai soffocato dal peso dei concetti. La tara dell'evoluzione in linea retta, la tara del nozionismo.

Ma, diceva Einestein, “chi non è più capace di fermarsi a considerare con meraviglia e venerazione, è come morto: i suoi occhi sono chiusi”. Il volume di Nunzia Meskalila Coppola ci guida alla riscoperta della meraviglia come ponte fra due sponde, il reale e il possibile, il già realizzato e ciò che è ancora da costruire. è un percorso e una sfida per scoprire un senso nuovo di umanità, attraverso il viaggio in mitologie, credenze filosofiche e psicologiche appartenenti a civiltà antichissime e spesso sconosciute all'Occidente. Di capitolo in capitolo, un racconto, una parte teorica e un'attività esperienziale per re-imparare il miracolo del meravigliarsi.

L'autrice
Gestalt counsellor, maestra di meditazione, esperta in culture, miti e discipline orientali, presidente dell'Associazione culturale Jayavidya, Meskalila Nunzia Coppola ha tenuto lezioni per il Dipartimento di ricerca sociale presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Suoi contributi compaiono nel volume “Maestri, leadership spirituali: vie, modelli, metodi, a cura di Michele Colafato e uscito per Franco Angeli editore nel 2006.


Per ulteriori informazioni
tel. 0817642922
mail: anti.scippa@tiscali.it

 

 


Evento organizzato da Galleria Antiquaria Scippa

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...