“Milano criminale”: Paolo Roversi ospite di “Cartoomics”

Francesca M Postato da Francesca M in Eventi > incontri letterari > incontro con autori > presentazioni
Questo evento, inserito nell'ambito di Cartoomics. Salone del Fumetto, si è tenuto il 13 marzo 2011 presso Fieramilanocity, padiglione 4 (Milano), alle 16:00.
L'evento...

“Milano criminale”

Paolo Roversi ospite di “Cartoomics”

Domenica 13 marzo a Milano, ospite del Salone del Fumetto "Cartoomics", Paolo Roversi presenta il libro “Milano criminale"  (edito da Rizzoli).
Appuntamento alle ore 16, presso il padiglione 4 di Fieramilanocity, ingresso da Porta Colleoni, in via Scarampo, sede della fiera.


Gli anni ’60 e ’70 erano gli anni del boom economico, dell’uomo sulla luna, delle grandi ideologie politiche. Non a Milano, che sembrava vivere da un’altra parte, in una dimensione che aveva le sue leggi e i suoi codici. Mentre il mondo se ne andava per conto suo, qui i protagonisti erano banditi che assaltavano furgoni portavalori e compivano rapine a volto scoperto, spavaldi sfidavano le forze dell’ordine, come chi sa di essere il padrone della città.

“Fanno in fretta, meno di due minuti. L’operazione funziona come un orologio svizzero mentre uno dei banditi tiene tutti a bada con il mitra.
Alla fine il furgone parte sgommando, subito imitato dall’Alfa, dalla quale spunta la mano beffarda di uno dei banditi che saluta i curiosi. E qualcuno gli risponde pure”

Personaggi a loro modo entrati nel mito, grazie a quell’alone dorato che seppero costruirsi intorno, una magia torbida fatta di bella vita, lusso, champagne e abiti firmati, donne affascinanti, trovate geniali e colpi messi a segno con sequenze che parrebbero tratte dai migliori polizieschi in circolazione. Malefatte che sembravano nate apposta per esser messe in letteratura.

“Questi erano gli eroi di Milano, il crimine era la loro legge. […]
Volevano la città e la volevano subito.
La presero con la forza”
 

(
fonte: http://rizzoli.rcslibri.corriere.it/libro/4777_milano_criminale_roversi.html
)

 

L’autore
Direttore e fondatore del web Press "Milano Nera", Paolo Roversi è anche ideatore del "NebbiaGialla Suzzarra Noir Festival", rassegna che ogni anno porta nella Bassa Padana i migliori esponenti della letteratura gialla italiana. Tra i romanzi scritti dall’autore ricordiamo “L’uomo della pianura”, “Gli agenti segreti non piangono”, “Niente baci alla francese”, “La mano sinistra del diavolo” e “Blue Tango”, che tracciano la saga delle avventure del giornalista-hacker Enrico Radeschi. Ultimo in ordine di tempo è il romanzo “PesceMangiaCane” (2010).

 

 


Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...