“Filosofia pop” a “Leggere per non dimenticare”

Silvia P Postato da Silvia P in Eventi > incontro con autori > presentazioni
Questo evento, inserito nell'ambito di Leggere per non dimenticare XIV edizione, si è tenuto il 11 marzo 2011 presso Coop centro Gavinana, Via Erbosa, Firenze (Firenze), alle 17:30.
L'evento...
altri eventi di Leggere per non dimenticare XIV edizione:

“Filosofia pop”
a
“Leggere per non dimenticare”

Venerdì 11 marzo alle ore 17.30, presso la Coop Centro Gavinana (via Erbosa) di Firenze si terrà un nuovo incontro del ciclo “Leggere per non dimenticare”, l'iniziativa ha costituito per la città di  Firenze uno dei successi maggiori nell’ambito delle iniziative culturali della città.”. Il libro che verrà proposto per la giornata di venerdì è “Filosofia pop” (Ed. Il melangolo) a cura di Simone Ragazzoni. Introdurrà l’incontro Sergio Givone.

Filosofia Pop. Il volume critica la riduzione accademica cui è stata sottoposta la filosofia. E' tempo per la filosofia di abbandonare il suo recinto. E' tempo di portare la battaglia filosofica nella popolar culture. Che la filosofia stessa si trasformi, così, in filosofia popolare, o pop filosofia, piuttosto che un rischio da evitare, è un obiettivo strategico da perseguire. In questo libro un gruppo di giovani filosofi e scrittori dà vita al primo volume interamente dedicato alla Pop filosofia, vale a dire alla filosofia applicata, in chiave critica e creativa, alle forme varie della cultura di massa. I saggi raccolti in questo volume affrontano i differenti volti dell'universo pop: dalla pop music alla Tv dei reality (GrandeFratello), dagli anime giapponesi al graphic novel, dal cinema di genere alle serie TV (Sex and the City), passando per il New Italian Epic.

“L´idea di fondo della filosofia pop è che non c´è niente di intoccabile: nulla di
tanto alto da non poter essere criticato, nulla di così basso da non meritare una
considerazione filosofica. Osservazioni critiche tanto brillanti e acute portano a
dire che la Pop filosofia ha vinto la sua scommessa.”

(Valerio Magrelli, da Repubblica del 26 marzo 2010)

 

Simone Regazzoni, è nato a Genova nel 1975. E’ stato allievo di Jacques Derrida a Parigi dove ha fatto un dottorato in Filosofia. Attualmente insegna Estetica Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Regazzoni ha scritto vari testi tra cui alcuni che analizzano “feticci della cultura contemporanea”, è stato coautore, sotto lo pseudonimo collettivo di Blitris, della Filosofia del Dr. House e ha pubblicato Harry Potter e la filosofia, La filosofia di LostLa decostruzione del politico, Nel nome di Chora e Pornosofia analisi della diffusione del porno nell'era di Internet.


 

 


Evento organizzato da Biblioteca delle Oblate

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...