Mercoledì con la Storia: Saverio Russo in “Fonti letterarie e archivistiche per la storia del paesaggio in età moderna”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > incontri letterari > incontro con autori
Questo evento si è tenuto il 9 febbraio 2011 presso la Libreria Laterza, Via Sparano da Bari 136 (Bari), alle 18:00.
L'evento...

Mercoledì con la Storia: Saverio Russo in “Fonti letterarie e archivistiche per la storia del paesaggio in età moderna”

Mercoledì 9 febbraio alle ore 18.00 a Bari presso la Libreria Laterza in Via Sparano da Bari 136 ci sarà il sesto incontro dei Mercoledì con la Storia con il prof. Saverio Russo dal titolo “Fonti letterarie e archivistiche per la storia del paesaggio in età moderna” modera Francesco Violante, a cura del Centro di Studi Normanno-Svevi dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e l’Associazione del Centro Studi Normanno-Svevi in collaborazione con la libreria Laterza.

Il tema.

Il cinema ha consacrato con il paesaggio italiano, vedi quello toscano, ma non è inferiore quello pugliese, come luogo di ritiro e del quieto vivere oppure scenario di momenti comici e brillanti. Eppure l'intervento umano sta distruggendo e appiattendo la storia, celando quella bellezza nascosta del paesaggio italiano, icona di bellezza e cura in tutto il mondo.

Da qualche decennio il paesaggio - naturale e agrario - è entrato di diritto tra i temi di cui si occupano gli storici.

In Italia, tuttavia, fu Emilio Sereni, che non era storico di professione, a pubblicare, esattamente cinquant'anni fa, da Laterza, la prima grande sintesi sulla storia del paesaggio agrario italiano che utilizzava abbondantemente l'iconografia e la letteratura.

Al lavoro pioneristico di Sereni sono seguite numerose altre monografie che, ricorrendo ad una vasta gamma di fonti, hanno ricostruito le forme del paesaggio e gli usi del suolo nei secoli passati. Ad una impostazione prevalentemente storico-economica si è accompagnata negli ultimi anni un'attenzione forte per le tematiche della tutela, come dimostra l'indagine collettiva sui paesaggi rurali storici, cui hanno collaborato Saverio Russo ed altri studiosi delle Università pugliesi (il volume che documenta la ricerca è stato pubblicato da Laterza alla fine del 2010). Mercoledì Saverio Russo, moderato da Francesco Violante, cercherà di ricostruire la storia del paesaggio italiano svelando segreti e i risultati dei suoi studi.

L’autore.

Saverio Russo (Margherita di Savoia, 1954), già ricercatore presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, ha insegnato presso le Facoltà di Lettere e Lingue dell’Università di Bari dal 1983 al 2001, trasferendosi successivamente presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Foggia dove è ordinario di Storia moderna. Già componente del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Foggia, è dal novembre 2008 Direttore del Dipartimento di Scienze Umane.

Fa parte del comitato di direzione della rivista “Società e storia”; è componente del direttivo nazionale della Società italiana per lo studio dell’età moderna, e di quello regionale della Società di storia patria per la Puglia; è anche ispettore onorario della Soprintendenza archivistica per la Puglia. E’ stato promotore, progettista e consulente scientifico del Museo del territorio della provincia di Foggia. Si occupa di storia economica e sociale del Mezzogiorno in età moderna, di storia del paesaggio, dell’ambiente e del territorio, di politiche di tutela e valorizzazione dei beni culturali. Ha collaborato alla redazione del Piano Territoriale di Coordinamento per la Capitanata e al Piano paesaggistico della Regione Puglia. 

Tra le sue pubblicazioni si segnalano: Storie di famiglie (Bari 1995), Le saline di Barletta tra Sette e Ottocento (Foggia, 2001), Paesaggio agrario e assetti colturali in Puglia tra Otto e Novecento, Bari 2001,  Tra Abruzzo e Puglia. La transumanza dopo la Dogana (Milano 2002). Con B. Salvemini ha scritto Ragion pastorale, ragion di Stato (Roma 2007).  Ha collaborato alla Storia di Bari e alla Storia della Puglia pubblicate dalla casa editrice Laterza e alla Storia delle Regioni edita da Einaudi a Torino, scrivendo sulla Puglia e sull’Abruzzo. Ha curato, inoltre, Storia di Foggia in età moderna (Bari 1992), La Capitanata nel 1799 (Foggia 2000), La Capitanata in età moderna. Ricerche (Foggia 2004), La transumanza nel Mezzogiorno. Segnalazioni dagli archivi (Roma 2008), Sulle tracce della Dogana (Foggia 2008), Storia di Manfredonia (Bari 2008-2009). 

 

 


Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...