“Che giorno sarà”. Enrico Ruggeri in tour…

paola Postato da paola in Eventi > incontro con autori > presentazioni
Questo evento si è tenuto dal 1 febbraio 2011 al 8 febbraio 2011 in tutta Italia (tutta la giornata).
L'evento...

“Che giorno sarà”

“Quante vite avrei voluto recita una canzone di Enrico Ruggeri, e lui di vite ne ha ben due.
In una è musicista e nell’altra scrittore.

Ed è il Ruggeri scrittore che ha da poco iniziato il tour di presentazione del suo ultimo libro, “Che giorno sarà”.

Il 3 febbario sarà a Bologna alla Libreria Feltrinelli (Piazza Ravegnana 1, ore 18.00), l’8 febbraio a Napoli alla Feltrinelli Express (Stazione Centrale Piazza Garibaldi, ore 18.00).

Venerdì 4 febbraio, invece, il librò sarò presentato a Mandello del Lario (LC) durante la manifestazione “Cantascrittori”. Un evento promosso dal Comune di Mandello del Lario e dall’Associazione San Lorenzo, che vedrà protagonisti, oltre allo scrittore, Fabrizio Palermo, musicista e coach di X-Factor, e i Kymera, finalisti X-Factor 2010.

L’evento si terrà al Teatro Comunale “Fabrizio De Andrè” alle ore 21.00

 


Che giorno sarà prende in prestito la storia di un musicista fallito per parlarci dei nostri sogni e delle nostre delusioni.

“Francesco Ronchi sognava di diventare un cantante famoso...Da quasi vent'anni vivacchia cantando le canzoni degli altri su palchetti alti cinquanta centimetri...La celebrità l'ha soltanto sfiorata, ma ha continuato testardamente a inseguirla.”

Che prezzo si paga a rincorrere qualcosa che ci sfugge perennemente?
“Francesco Ronchi ha incontrato l'amore e lo ha buttato via, aveva un grande amico e lo ha tradito.”

Inseguire ostinatamente un sogno, anche se non lo sentiamo più nostro.
Correre, correre, rimanere senza fiato.  Perchè non fermarsi, e ascoltarsi un po’?
La nostra natura umana si rifiuta di credere che ciò che abbiamo sempre voluto, non ci interessi più.
La nostra natura divina, invece, sa che è così che funziona.
Che quando un amore diventa ossessione, non è sbagliato il nostro desiderio, non siamo sbagliati noi...è sbagliata la strada che stiamo percorrendo!  

“...Finché, una sera, decide che è arrivato il momento di ribellarsi al suo destino.”
(fonte: http://www.kowalski.it/libri/9788874966950/scheda)

Che succede quando realizziamo questo?
Niente.
Tutti i nostri sensi (quelli che fino ad oggi ci avevano sorretto) scompaiono, non li sentiamo più.
Siamo vuoti, e al tempo stesso pieni di una forza sconosciuta fino ad allora.

Muoriamo per risorgere a noi stessi.

E... Cosa ci prende, cosa si fa quando si muore davvero?...Mistero!

 

 

 


Evento organizzato da Kowalski editore

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...