Michela Murgia vince il Campiello

luSal Postato da luSal in Eventi > news mondo editoriale
Questo evento si è tenuto il 4 settembre 2010 a Venezia (tutta la giornata).
L'evento...

La giovane scrittrice sarda Michela Murgia (classe 1972) ha vinto l'edizione 2010 del Premio Campiello con il suo “Accabadora” (Einaudi), intensa storia ambientata nella Sardegna degli anni 50 in cui si intrecciano i temi di adozione e eutanasia.

La Murgia, che ha dedicato il premio a Sakineh, la giovane donna iraniana condannata alla lapidazione, ha battuto in finale Antonio Pennacchi, Gad Lerner, Laura Pariani e Gianrico Carofiglio.

Per chi fosse interessato alla scrittrice, consigliamo una visita al suo bel sito www.michelamurgia.com

 


Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

I commenti su questo post sono chiusi!