Terra Padre. Reading teatrale con Neri Marcorè ed Eugenio Allegri

Francesca M Postato da Francesca M in Eventi > gruppi di letture/reading > happening
Questo evento, inserito nell'ambito di Leggere è Volare. Festa del Libro per Ragazzi e Giovani, si è tenuto il 26 novembre 2010 presso Montepulciano, Teatro Poliziano (Siena), alle 21:00.
L'evento...

“Terra Padre” a “Leggere è Volare”


Nell’ambito delle iniziative inserite nel calendario di Leggere è Volare , Festa del Libro per Ragazzi e Giovani, venerdì 26 novembre al Teatro Poliziano di Montepulciano (Siena) va il scena -a partire dalle 21:15- il reading teatrale “Terra Padre”, con Neri Marcorè ed Eugenio Allegri, diretti dalla regia di Giorgio Gallione e accompagnati dalle musiche di Mario Arcani.


 

Lo spettacolo è una lettura scenica di “Terra Padre” e “L’anello”, due racconti scritti da Roberto Saviano e collocabili nello stesso orizzonte narrativo e tematico del più noto “Gomorra”, bestseller dal quale saranno tratti alcuni brevi brani che faranno da collante tra le varie parti del reading.

Protagoniste saranno storie di ribellione e dolore, di singoli determinati a rivendicare il diritto, ma anche la responsabilità, di essere uomini a tutti gli effetti, nello scenario di un Sud contemporaneo dominato da arcaiche strutture di potere che scandiscono il procedere dell’esistenza.

“Terra Padre” è una sorta di racconto di formazione, in cui il protagonista ripercorre la sua giovinezza, il rapporto conflittuale con il padre, l’iniziazione all’uso della pistola e le scelte che l’hanno portato a rifiutare le logiche del suo ambiente.
Ne “L’anello”, invece, un oggetto comune e spesso espressione di vanità, diventa un necessario e simbolico lasciapassare che permette a una ragazza settentrionale di partecipare a una festa di matrimonio senza dover subire attenzioni indesiderate.


I protagonisti: Neri Marcorè, è famoso per la sua capacità di spaziare con disinvoltura dal comico al drammatico. Il pubblico lo ricorda soprattutto per la partecipazione a trasmissioni televisive quali “L’Ottavo Nano”, “Parla con Me”, “Mai dire domenica” e la conduzione dello storico "Per un pugno di libri", su Rai3. Nel cinema ha esordito con “Ladri di cinema” (1994), prima di recitare in due pellicole di Pupi Avati, “Il cuore altrove” e “La seconda notte di nozze”. A teatro è stato co-protagonista in “California Suite” e “L’apparenza inganna”.

 

Eugenio Allegri, lavora principalmente per il teatro. Nel suo ricchissimo percorso professionale ha portato sulla scena “Gli uccelli” di Aristofane (per la regia di Memè Perlini), “Il falso Magnifico”, “L’assedio della Serenissima”, “La storia di Romeo e Giulietta”, fino al grande successo di “Novecento”, tratto dal monologo teatrale di Alessandro Baricco.


Per info e prevendite sullo spettacolo contattate la Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte al numero 0578 757089.

Oppure prenotate online il vostro biglietto su www.vivaticket.it

Il programma completo di “Leggere è volare” è qui

 


Evento organizzato da Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...