Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen

Il commento...

“Orgoglio e Pregiudizio”
di Jane Austen

“Non avrei potuto essere più disperatamente cieca se fossi stata innamorata. Ma è stata la vanità, non l'amore, che mi ha perduta…”

Mi sono avvicinata a questo libro per caso e non sono più riuscita a separarmi da Longbourn, Meryton, Netherfield, Rosings o Pemberley.

Jane Austen mi ha aperto un mondo che non avevo mai immaginato, un mondo fatto di formalità, di matrimoni di convenienza, di balli, un mondo dove le apparenze sono alla base delle relazioni umane.

La cosa che mi affascina di più della scrittura della Austen è la sua grande capacità di dare a tutti i personaggi, anche quelli minori, un carisma tale per cui è impossibile non affezionarsi ad ognuno di loro. La famiglia Bennet è ricca di personaggi singolari: Mr. Bennet ironico e sarcastico, Mrs. Bennet e “i suoi poveri nervi” e il cugino Collins goffo e divertente.
Le cinque sorelle sono tutte molto diverse tra loro: la vivace Elizabeth, Jane e la sua timidezza, Lydia e Kitty le due adolescenti un pò oche e Mary la più giovane e la più austera.

La protagonista Elizabeth è un personaggio affascinante, ideale di intelligenza e furbizia femminile, e poi lui... Mr. Fitzwilliam Darcy, di lui potrei scrivere per ore, è senza dubbio l'uomo ideale di molte donne, così universalmente amato da essere un personaggio ripreso più volte anche nella narrativa moderna. Cosa dire di lui è la versione ottocentesca del principe delle favole!

Una volta che ci si avvicina a questo libro si entra in un vortice e ci si immagina partecipare ai balli di Netherfield, passeggiare per i giardini di Rosings o attraversare le sontuose sale di Pemberley in compagnia dei personaggi del libro. Jane Austen coinvolge il lettore al punto tale che espressioni come “giusto cielo” o “per le ombre di Pemberley” entreranno nel vostro linguaggio quotidiano, a me è successo!

Questo libro è un autentico gioiello della mia, anzi nostra, Jane Austen, una zitella del primo ottocento che ci lascia affascinati dalla sua abilità nel farci amare un mondo così lontano dal nostro.

Leggetelo e poi... magari... ci vediamo a Pemberley!

Silvia P

© 2011 - 2014 imieilibri.it


Jane Austen, Orgoglio e Pregiudizio
Diverse edizioni disponibili online su:
- laFeltrinelli (-15%)
- IBS (-15%)
- inMondadori (-15%)

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...