Presentazione – Il granaio è andato a fuoco

luSal Postato da luSal in Eventi > incontro con autori > presentazioni
Questo evento si è tenuto il 15 novembre 2010 presso la Libreria Belforte, Via Grande, 91 (Livorno), alle 17:30.
L'evento...

IL GRANAIO E’ ANDATO A FUOCO

Ora posso ammirare la luna

  

Lunedì 15 novembre, alle ore 17,30, presso la Libreria Belforte di Livorno (Via Grande, 91), vi sarà la presentazione del libro di Marina Ortona.

 

In questo romanzo autobiografico l’autrice presenta le sue intime riflessioni, fa le sue considerazioni e dà utili consigli per affrontare positivamente le avversità come quelle da lei vissute.

 

Oltre all'autrice, interverrano alla presentazione: 

- Sirio Malfatti (Presidente Associazione Cure palliative di Livorno)

- Livia Ottolenghi (Università di Roma)

- Silvia Guastalla (editore).


Il libro - Marina è una quarantenne piena di interessi. E’ felicemente sposata e ha tre figli adolescenti, ma la sua serenità è improvvisamente sconvolta. Un controllo preventivo di routine al seno rivela un carcinoma metastatico. Il tumore è asportato chirurgicamente, ma la strada si presenta lunga e molto faticosa: chemioterapia, radioterapia, terapia ormonale e molti incidenti di percorso. La diagnosi, le infinite decisioni da prendere, gli effetti collaterali delle terapie e numerosi imprevisti scombussolano la vita di Marina, del marito e dei loro figli, uno dei quali ha appena dieci anni. E’ come un incendio che improvvisamente divampa, minacciando di devastare la loro esistenza. Ma alcune risorse si rivelano fondamentali per domare le fiamme: il carattere ottimista, ironico e pratico di Martina, unito all’amore, alla forza, al coraggio e al sostegno di chi le sta vicino. Con queste armi riesce a superare e ad aggredire in anticipo dolori e disagi: inventa pratiche soluzioni per affrontare la caduta dei capelli provocata dalla chemio; sfoga la sua paura e la fatica con la musica; riesce ad essere pragmatica, positiva, spiritosa anche quando si ritrova costretta in un busto per tre mesi, proprio quando le fatiche sembrano alleviarsi. L’esperienza che ha vissuto le fa riscoprire nuovi valori e nuovi profondi sapori della vita, nuovi orizzonti che si fanno strada tra i fumi dell’incendio.

 

 

L’autrice Marina Ortona vive a Roma, ove si è trasferita nel 1967 da Tripoli, sua città natale. E’ musicista jazz ed è stata interprete teatrale di commedie in giudaico - romanesco, oltre che corista di musiche di tradizione e liturgia ebraica.

Questo lavoro per le Edizioni Alpes costituisce il suo debutto letterario.

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...