Sulle Tracce del Giorno – Un giallo in Sicilia

Santippe Postato da Santippe in Eventi > happening > incontri letterari
Questo evento, inserito nell'ambito di Libri & Spritz - Aperitivi con l'Autore, si è tenuto il 26 ottobre 2010 presso Roma (Roma), alle 18:30.
L'evento...
 
Nell’ambito della rassegna  Libri&Spritz, iniziativa del mensile di promozione del libro e della lettura Leggere: tutti, con la collaborazione di Convoglia Viaggio di Sapori, martedì 26 ottobre alle ore 18,00 avrà luogo la presentazione del libro di Melo Freni, Sulle tracce del giorno - Un giallo in Sicilia (edito da Z!nes).
 
L’incontro sarà coordinato dal giornalista Andrea Velardi, collaboratore de Il Messaggero. Estratti del libro di Melo Freni saranno letti da Graziella Aitala, responsabile del Club Leggere:tutti dell'Infernetto (Roma). 
 
Il Libro: Sulle tracce del giorno - Un giallo in Sicilia

Un originale giallo da manuale che scolpisce il proprio sentiero in quel gioco silenzioso dell’osservazione dei fatti e delle anime. La baronessa Olivia, donna elegante e coltissima, non riesce a darsi pace per la morte della nipote Vanna, venuta a mancare in circostanze misteriose. La prematura scomparsa della giovane sgretola inesorabilmente gli equilibri di una famiglia e di un paesino che divengono così metafora della “rispettabilità” e “onorabilità” alla siciliana su cui è giocata l’intera vicenda. Sullo sfondo di una tragedia famigliare, seguendo la storia di delitti eccellenti, è la ricerca del giorno, inteso come limpidezza, trasparenza, verità, la chiave di lettura e di ricerca dell’intera narrazione. La lezione della grande letteratura siciliana si evidenzia ancora una volta e conferma il valore di uno scrittore appartato e discreto come Melo Freni, che si distingue per la qualità delle sue storie, l’eleganza della sua scrittura e per quel coraggio di percorrere desueti e affascinanti itinerari letterari che fregiano la sua opera di autentica modernità.

 

L'Autore: Un siciliano cittadino del mondo, Melo Freni,

nato a Barcellona Pozzo di Grotto, oggi vive a Roma. è stato giornalista nella redazione RAI di Palermo per poi approdare a quella del Tg1 a Roma, ha viaggiato moltissimo e incontrato intellettuali e scrittori che hanno segnato profondamente la storia letteraria del secondo Novecento mantenendo sempre vivo il legame con la sua terra d'origine.

Alla carriera da giornalista ha affiancato quella da romanziere, scrittore di saggi e testi teatrali, e come poeta ha vinto nel 2001 il premio Circe Sabaudia con la raccolta Dopo l'allegria.

Tra i suoi romanzi ricordiamo La famiglia Ceravolo, Le passioni di pietra, Marta d’Elicona, La favola del paese cambiato, La valle della luna, Severino e il Cardinale, Le stanze dell’attesa. Ha pubblicato le raccolte di poesia Il senso delle cose, Morire a Palermo, Amore e logos e Dopo l’allegria e, fra saggi e racconti, Il giardino di Hamdìs, Al limite della ragione, Verso la vacanza - La morte di Sciascia, Teocrito - L’ironia dello zolfo, Siciliani avvezzi.

Sull’opera di Freni sono state svolte tesi di laurea in Italia e all’estero. Presente in autorevoli antologie, molti suoi brani sono stati inseriti in testi di narrativa per le scuole.

 

Libri&Spritz: il prossimo appuntamento mercoledì 3 novembre - "Omicidi in Fm" di Bruno Amatucci (Z!nes)

Maggiori dettagli sul nostro prossimo post...

 


Evento organizzato da Leggere: tutti e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...