Pisa Book Festival

luSal Postato da luSal in Eventi > manifestazioni a tema
Questo evento si è tenuto dal 22 ottobre 2010 al 24 ottobre 2010 a Pisa (tutta la giornata).
L'evento...

Pisa Book Festival

Visita il sito web del "Pisa Book Festival"

Il 22 ottobre prenderà il via l'ottava edizione del Pisa Book Festival, un evento che nel corso degli anni, grazie ad un impegno continuo e appassionato, è arrivato a guadagnarsi lo status di vero e proprio punto di riferimento e vetrina d'eccezione per tutta la piccola editoria indipendente. Un successo meritato quello della manifestazione pisana, per organizzazione, attenzione e proposte.

Pisa Book JuniorCome per la scorsa edizione, che ha contato ben  30.000 presenze, anche nel 2010 il festival conterà due distinte location: il Palazzo dei Congressi (via Matteotti 1) sarà da sede per l'evento principale, mentre agli editori per bambini e ragazzi sarà riservato uno spazio espositivo esclusivo - il Pisa Book Junior - presso la Stazione Leopolda (piazza Guerrazzi 2). Le due sedi saranno collegate da un trenino speciale.

Nel corso dei tre giorni della fiera (22, 23 e 24 ottobre, con ingresso dalle ore 10 alle 20) il Palazzo dei Congressi ospiterà 125 stand dei più importanti editori indipendenti italiani, che avranno modo di presentare al pubblico il loro catalogo e le ultime novità, mentre per quanto riguarda il settore internazionale il paese ospite d’onore di quest’anno sarà il Portogallo, a cui il festival indirizzerà uno sguardo a 360 gradi su libri, autori e tendenze. Il Palazzo offrirà inoltre due grandi sale per i convegni, due sale per le presentazioni e un caffè letterario per gli incontri con l’autore. Presente anche un Area Business, con la sala per gli agenti letterari, il Centro di Traduzione Letteraria e la sala stampa.

Sarà proprio una delle più importanti voci della letteratura moderna portoghese ad aprire ufficialmente il ricco calendario del festival: Valter Hugo Mae, protagonista di un reading presso la Sala Arancio del Palazzo dei Congressi venerdì 22 ottobre alle 10.

Originario dell’Angola, autore di sette raccolte di poesie e tre romanzi, vincitore nel 2006 del prestigioso Premio Jose Saramago, Mae è stato finalmente pubblicato anche in Italia, grazie al lavoro della  Cavalo di ferro, che ha portato nelle librerie L'apocalisse dei lavoratori, ultima opera dello scrittore, romanzo su emigrazione, precarietà e speranze difficili,  amaro e preciso ritratto del nostro tempo, un testo che per la sua grande forza proprio Saramago aveva definito uno “tsunami”, una “rivoluzione”.

Per tutti gli amanti del white russian e del bowling, da non mancare, sempre venerdì 22, alle ore 19, l’appuntamento con la casa editrice salentina Controluce, che presenterà, con l’autore Alessandro Agostinelli, Un mondo perfetto. Comandamenti dei fratelli Coen, volume che analizza in maniera completa la filmografia dei fratelli più impertinenti del cinema americano.

Tra gli eventi di sabato e domenica, ci piace segnalare la presentazione (sabato, ore 13) de Il fioraio di Peron di Alberto Prunetti, romanzo sull’Argentina peronista pubblicato da Stampa Alternativa che ha ricevuto il plauso di Valerio Evangelisti e Massimo Carlotto, e nella giornata di domenica, alle ore 12, Caravan edizioni si presenta, incontro con una nuova casa editrice romana che promette un interessante catalogo di narrativa orientale e saggistica di viaggio. 

Per questa edizione sono inoltre attesi: Vincenzo Cerami, Ugo Riccarelli, Valeria Palumbo, GianLuca Favetto, Carlo D’Amicis, Alberto Patrucco, Roberto Innocenti, la vincitrice del Campiello Michela Murgia e la poetessa Marcia Theophilo.

 


Infine, per tutti gli aspiranti scrittori, anche quest’anno il Pisa Book Festival proporrà un corso di scrittura creativa in 6 lezioni (a pagamento), a cura di Paolo Restuccia ed Enrico Valenzi della Scuola Omero di Roma.

Programma completo, info e aggiornamenti al sito ufficiale della manifestazione.  

  

 


Evento organizzato da Libri Doc e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...