Un sabato al Treviso Comic Book Festival

Elisa Z Postato da Elisa Z in Speciali > reportage
Questo reportage è relativo all'evento Treviso Comic Book Festival 2010
Il reportage...

Dopo vari cambi di treno, quando la piovosa Milano è ormai un ricordo, arrivo a Treviso ed è già pomeriggio inoltrato.

Mi incammino verso la Camera di Commercio, dove mi aspetta la Mostra Mercato del Fumetto, uno dei luoghi clou del Treviso Comic Book Festival.

Mi accoglie un sole ancora caldo, una bella giornata autunnale, la città è piccola ma vitale, devo ancora capirne la personalità ma decido che non avrò bisogno di una mappa, e poi assomiglia alla mia Padova.

Uno scorcio "acquatico" di Treviso..

Sono costretta a zigzagare tra signore cariche di borsette con gli acquisti del sabato pomeriggio - Oviesse, Coin, Prada - mentre i pescatori lanciano le loro lunghe lenze in pieno centro città, incuranti della gente. Si vede che Venezia è a pochi chilometri, si respira l’aria delle città d’acqua.

Intanto di Comics nemmeno l’ombra.

La mostra mercato è più piccola di quanto mi aspettassi, una decina di case editrici, qualche negozio specializzato e la Scuola Internazionale di Fumetto, dove un disegnatore è messo alla prova dalle richiesta di qualche fan e curioso.

Cerco di non lasciarmi tentare dai numeri storici di Diabolik - il mio fumetto preferito fin dalle medie - in fondo ho regalato tutti i numeri che, settimana dopo settimana, fiera dopo fiera, avevo collezionato.

Lascio la mostra mercato un po’ delusa, e decido di incamminarmi per le vie della città, tra portici, piazze e canali, alla ricerca degli Urban sketchers - disegnatori, artisti e bozzettisti che disegnano sul posto con i loro taccuini.

Non li trovo, probabilmente si sono giù rifugiati dentro qualche bacaro e hanno sostituito il pennello con un prosecchino. In compenso, al mio ritorno, vedrò i loro bellissimi schizzi al loro blog,anche se mi sarebbe piaciuto molto di più vederli all’opera.

In più mi attende una piacevole sorpresa, in occasione della manifestazione SiLegge a Treviso i portici di Piazza dei Signori sono stati trasformati in una grande libreria a cielo aperto dove editori medio-piccoli espongono i loro libri. Con mia grande sorpresa - e anche un po’ di raccapriccio, lo confesso - scopro che i banchetti più affollati sono quelli di case editrici locali che pubblicano libri in Veneto di gastronomia e tradizioni popolari, a pensarci bene non è poi così strano.

Curioso tra gli stand, Keller, Marcos y Marcos e un sacco di editori veneti tra cui Santi Quaranta, una case editrice storica di Treviso.

Un’occhiata all’orologio e sono quasi le sette, è l’ora di correre al Rumors shop, dove si terrà la prima mostra di Teiera, la fanzine creata da Cristina Spanò e Giulia Sagramola che realizza stupendi libri autoprodotti.

Le loro creazioni fatte a mano sono davvero stupende - disegni bellissimi, storie leggere ma con molta poesia - non posso resistere e ne prendo almeno cinque.

Giulia mi racconta che il nome è stato scelto in base al suono: “suonava bene, e poi abbiamo pensato che la teiera fosse anche un contenitore, un miscelatore per infusi d’idee”.

Cristina vive a Barcellona e non è riuscita a venire, ecco spiegato anche il respiro internazionale che sprizza il loro progetto.

Visito anche la mostra “A Zonzo con Zizì. Frammenti illustrati di cinque viaggi immaginari”, del Collettivo Zizì - un collettivo di cinque illustratrici di cui Giulia fa parte, nato all’interno dell’Isia di Urbino - che si svolge nello "spazio XYZ", proprio qui accanto.

La mostra è dedicata ai viaggi mai realizzati, ai viaggi sognati - Islanda, Australia, Scozia sono solo alcune delle mete scelte - ed è compasta da una serie di cartoline illustrate. Che bei disegni! Che belle idee! La galleria inizia a popolarsi, tant’è che è difficile spostarti, l’atmosfera e festosa e molto creativa, si stappano bottiglie di vino, birre e le autrici disegnano con speciali pennarelli sulla vetrina.

Si è fatto buio, è ora di riprendere il treno, per fortuna a farmi compagnia questa volta ho una bella scorta di fumetti e libricini.

Elisa Z

(26 settembre 2010)

 


Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...