Il sogno di una vita di Caterina Romano

Il commento...

Leggendo le pagine del romanzo non ci si può non commuovere. Attraverso una dettagliata descrizione di situazioni, a partire dalla voglia di interrompere, con un lancio dalla finestra, la vita, per cancellare il fardello che pesa sul suo cuore.  Si tratta di pagine che tracciano senza veli l'esperienza di una vita vissuta alla ricerca di serenità e certezze, in cui si legge soprattutto la voglia di uscire da quel "tunnel buio" che annienta l'essere e rende incerto il futuro. E quando la vita sembra ormai non poter dare più niente, è un sogno a risvegliare l'anima dell'autrice, la quale inizia un percorso diverso con un immenso amore nel cuore verso il figlio e verso il defunto marito, pensando sempre ad un nuovo giorno.
Nelle pagine all'esperienza negativa si contrappone anche la carica psicologica che porta l'autrice a ritrovare la giusta via. Interessante è anche l'aspetto pedagogico del diario, un aspetto importante che viene espletato soprattutto nella pagina conclusiva dove evidenzia:
"è importante rimanere sempre sulla propria strada, nel bene e nel male, perchè all'orizzonte, in fondo al cammino di ciascuno di noi, c'è una luce che brilla e sono certa che tutte le persone che abbiamo amato sono lì" Ed è questa affermazione che pone il lettore a riflettere sui veri valori della vita  che si condensano nel sentimento, vero e insolubile, verso coloro che hanno condiviso gioie e dolori, elementi questi che risuonano come incipit esistenziali per non smarrire la strada ed essere inghiottiti dal terribile e silenzioso nemico della depressione.

dott.ssa Enza Conti
Giuria del Premio Diaristico Nazionale "La lanterna bianca"
Romanzo vincitore del Primio Premio edizione 2011

CATERINA ROMANO vive e lavora ad Arezzo come docente presso il Liceo Scientifico.  Il romanzo, autobiografico, nasce dalla necessità di ritrovare se stessa, e riesce a condurla fuori dal suo stato depressivo, laddove la psicoterapia non era stata in grado di farlo. Da anni sostiene la teoria della scrittura autobiografica come terapia.
E' iscritta alla Libera Università dell'Autobiografia di Anghiari (AR) ed è socia e consigliera della Associazione Tagete degli Scrittori Aretini.

Il romanzo è pubblicato da Zona Contemporanea ed è disponibile sui siti:http://www.ilovebooks.it, http://www.inmondadori.it, http://www.unilibro.it, http://www.ciao.it

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...