900 in sassi

Silvia Postato da Silvia in Speciali > reportage
Questo reportage è relativo all'evento ArteLibro Festival del Libro d'Arte
Il reportage...

 Ad Artelibro per un'uscita editoriale fresca che arriva dalla Francia ma che pubblicizza un autore nostrano. L'evento si è tenuto il 26 settembre, presso la sala conferenze del MAMbo, storico museo d'arte moderna bolognese, in via Don Minzoni. Protagonista dell'opera, edita in tre lingue dalla casa editrice 'Les trois ourses', la materia prima, il sasso, rielaborato attraverso una funzione 'archetipa', attraverso le sue ombre e striature, sfaccettature e stratificazioni, per un confronto originale con la storia dell'arte moderna.

 Un libro piacevole da sfogliare, che riprende i massimi artisti del novecento (e di conseguenza, le correnti artistiche corrispondenti), con una chiave di lettura differente, incentrata quasi verso l'incarnazione dell'arte stessa. Un percorso che comprende 25 artisti che hanno segnato il secolo.

Chiunque può vedere ciò vuole in qualsiasi oggetto, riconoscere l'arte intrinseca e la storia del nostro avvenire: Mauro Bellei ci è riuscito, grazie alla fantasia, attraverso un semplice sasso. Sono frammenti di vita sedimentata nel passato, ripresi per una contemplazione soggettiva, che ognuno di noi può condurre a suo piacimento attraverso il semplice utilizzo utopico della realtà.

  Il libro è non solo uno stimolo all'impiego dell'immaginazione, bensì un omaggio all'arte di Bruno Munari, che nel 1971 diede alla stampa 'Da lontano era un'isola', suggestione da fantasticheria dove ogni concetto può diventare realtà, e perchè no, punto di incontro tra i sognatori. Un equivoco visivo che può trasformarsi in un gioco, per i bambini di ogni età, dove ogni sfumatura può anche trasformarsi in un un'opera d'arte, quindi in un componimento leggendario. Presenti, oltre a Mauro Bellei, anche Annie Mirabel, Association le trois ourses Paris,e Marzia Corraini (edizioni corraini). All'interno del museo, a creare una connessione tra mondo dell'editoria e arte, anche una mostra dedicata all'artista, dove sono stati esposti i contenuti della pubblicazione e un allestimento che permette al visitatore di rielaborare una propria decodificazione dei materiali presentati. La mostra, promossa da Artelibro e Dipartimento Educativo MAMbo, inaugurata il 22 settembre, proseguirà fino al 7 novembre.

Silvia

(2 ottobre 2010)

Sempre di Silvia, qui su “imieilibri.it”, anche i reportage sulla presentazione editoriale del "Dizionario di Arte Contemporanea in Lingua dei Segni Italiana", promossa da Umberto Allemandi & C. e sulla magnifica mostra “The Infinite Library” ad Artelibro

 


Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...