“Festa del Camminare”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > gruppi di letture/reading > happening > incontri letterari > manifestazioni a tema
Questo evento si è tenuto dal 22 marzo 2013 al 24 marzo 2013 presso Vicopisano (Pisa) (tutta la giornata).
L'evento...

“Festa del Camminare”

“Camminare vi impedisce di lambiccarvi con interrogativi senza risposta, mentre a letto si rimugina l'insolubile fino alla vertigine”
(Emil Cioran)


(fonte: entertainment.time.com)

Che l’arte della poesia potesse fondersi con l’esperienza del camminare era già in nuce nelle parole di Bruce Chatwin, secondo cui “la vita è un viaggio da fare a piedi”.

Queste due letture dell’esistenza, in versi o contando i propri passi, sono infatti diversi modi -neanche troppo distanti- di arricchimento personale e crescita individuale.

La manifestazione della “Festa del Camminare” a Vicopisano (Pisa) approfondisce allora il legame del camminare come pensiero pratico e come stimolo alla riflessione.

Il ricco programma, da venerdì 22 marzo a domenica 24, scandaglierà i diversi aspetti della tematica coniugando il movimento alla soddisfazione della mente.

Riscoprire dunque il valore della lentezza, seguendo l’adagio “più lento, più profondo, più dolce” di Alexander Langer come chiave di volta dell’equilibrio vitale, rendendo l’andare a piedi un’abitudine; rivoluzionare un ritmo sempre più frenetico e caotico, riportando al centro gli interessi ed il benessere della singola persona.

Questi, in sintesi, gli obiettivi della manifestazione, che si avvale della collaborazione di numerosi esperti nel settore.

Tra gli altri, interverranno Riccardo Carnovalini, camminatore di professione e fotografo: spiegherà infatti come privilegiare le zone grigie della città in cui si abita, scegliere di percorrere sentieri poco battuti e rendersi protagonisti di una politica attiva di riappropriazione degli spazi; simili azioni costituiscono infatti un vantaggio per noi e per l’ambiente che ci circonda.


(illustrazione di Clifford Harper)

Adriano Labucci racconterà la forza terapeutica di passeggiare, raccogliendo i pensieri: dai suoi vagabondaggi ha tratto il saggio “Camminare, una rivoluzione”, secondo cui questa semplicissima modalità di spostamento consente di sollecitare dubbi e domande ed è una vera e propria “modalità di pensiero”.

Gianluca Bonazzi invece, dopo aver ripercorso le tracce del poeta romantico Percy Bysshe Shelley, si soffermerà sul cammino come atto poetico: difatti, è sua l’affermazione: “C’è bisogno di recuperare il principio di relazione sia tra noi che tra il camminare e la poesia, intesa non come attività letteraria, ma come un modo di guardare la vita”.

Per chi volesse immergersi nel connubio tra passi e poesia si consiglia perciò l’evento “In cammino da Lerici sulle tracce di Shelley”, che terminerà sabato 23 marzo (alle 16).

In precedenza (sempre il 23 marzo, dalle ore 11 alle 16.30) vi sarà una “passeggiata teatrale”, da Calcinaia a Vicopisano

Sempre durante il week-end- avrà luogo anche la presentazione del concorso “Cammina e racconta”, una competizione che ha raccolto video, racconti, pensieri e foto legati dal comune atto del camminare.

Altrettanto interessante il seminario “Camminar narrando”: un cantiere di narrazione senza palco e in movimento, in programma per domenica 24 marzo (alle ore 18).

Insomma, aveva proprio colto nel segno Mario Soldati quando diceva che “il viaggio è un sentimento, non soltanto un fatto”.

Caterina M

© 2013 imieilibri.it


Il programma completo della manifestazione è visionabile qui

 


Evento organizzato da Comune di Vicopisano, Tra Terra e Cielo, LeVie dei Canti e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...