Brûlant di Anita Borriello

Il commento...


Piacevolmente diverso.
Do il pieno dei voti a questo romanzo per premiarne l'originalità e l'intreccio della trama davvero unico nel suo genere. Il romanzo è molto ben scritto, con un linguaggio ricco e ricercato che io apprezzo molto. Inizialmente la storia parte un po' a rilento, concentrandosi sulla delusione amorosa del protagonista, ma il ritmo si fa più serrato man mano che si comincia a capire la verità dietro gli avvenimenti, in apparenza semplici, che introducono ai misteri dell'esoterismo e delle antiche religioni pagane. Il mondo nascosto delle Brulant è davvero interessante e coinvolgente, e l'autrice lo descrive con una tale minuzia di particolari da renderlo reale e quasi tangibile, introducendo alcune figure storiche sulle quali ho molto apprezzato, tra l'altro, la nota in coda al libro. Anche la sapiente introduzione di alcuni miti, come il vaso di Pandora, è stata a mio parere molto originale, per niente prevedibile e in grado di attirare sempre più l'attenzione del lettore, coinvolgendolo poi a livello emotivo grazie alla storia d'amore tra i due protagonisti, molto sentita e passionale. Non vedo l'ora di leggere il seguito, sono sicura che l'autrice avrà da regalarmi tante nuove, imperdibili emozioni.

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...