Cristina di Morval I: il ritorno di Luana Semprini

Il commento...

Una storia intrigante. Mi è bastato un pomeriggio per terminare questo romanzo estremamente scorrevole. Il testo presenta qualche imperfezione grammaticale e il ritmo della narrazione è fin troppo serrato, tanto che talvolta si sente il bisogno di qualche descrizione in più, ma la storia è coinvolgente, seppur semplice, e prende facilmente. L'accento è posto sullo scontro eterno tra bene e male, qui tradotto in una guerra di conquista in un mondo parallelo, e la protagonista è un'eroina moderna, molto umana. Un tocco di originalità è dato dall'elemento fiabesco, costituito dagli animali parlanti, che spesso rallegrano l'atmosfera di tensione creata dalla guerra e i suoi orrori. Ho apprezzato la storia, soprattutto verso la fine, che presagisce un seguito interessante, sempre all'insegna della lotta tra bene e male e dell'amore, che tutto può e tutto concquista. Spero che le imperfezioni stilistiche siano state corrette nel seguito, perché non vedo l'ora di sapere cosa l'autrice ha riservato ai due protagonisti e alla loro battaglia.

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...