“De Chirico e i libri” in mostra a Bologna

extra-letture... Postato da extra-letture... in Eventi > mostre tematiche
Questo evento si è tenuto dal 19 gennaio 2013 al 10 febbraio 2013 presso la sala dello Stabat Mater del Palazzo dell'Archiginnasio, Piazza Galvani 1 (Bologna), alle vedi info.
L'evento...

“De Chirico e i libri”
in mostra a Bologna

Un'opera d'arte per divenire immortale deve sempre superare i limiti dell'umano senza preoccuparsi né del buon senso né della logica”
(Giorgio De Chirico)

La pittura metafisica di Giorgio De Chirico, uno degli artisti più rappresentativi della sperimentazione estetica del Novecento italiano, incontra il mondo dei libri e della lettura.

Fino al 10 febbraio, nella sala dello Stabat Mater dell'Archiginnasio di Bologna, in occasione di Arte Fiera- Art City Bologna, sarà possibile vedere una selezione di opere rappresentative della sua produzione, accompagnate da alcuni volumi storici dell'archivio della biblioteca.

I soggetti sono quelli che hanno accompagnato l'intera ricerca artistica di De Chirico, il pittore che, tra gli italiani, è riuscito forse più degli altri ad andare oltre la realtà naturale: scavare oltre la superficie sensibile delle cose e prendersi gioco della supremazia dei sensi sono, infatti, gli imperativi di una pittura che si fa prisma sfaccettato attraverso cui guardare le cose e il mondo.

E se nelle tele punti di fuga molteplici, prospettive sghembe e anormali, colori troppo uniformi e piatti per essere veri e spazi troppo larghi e vuoti, accolgono figure che quasi mai sono umane e che ricordano, per lo più, statue, ombre, figure mitologiche.

Un approfondito lavoro di ricerca ha portato alla selezione delle opere letterarie, tra quelle disponibili nel catalogo della biblioteca, che meglio dialogano con i quadri.

Nelle loro pagine aperte e protette dalle vetrine si legge il gusto per l'antico, la riscoperta di un sapore neoclassico e del decor. Privilegiate soprattutto le illustrazioni che, entrando direttamente a confronto con tele, restituiscono l'attenzione per i dettagli, anche quelli più piccoli ed insignificanti, capaci di mettere il lettore-osservatore davanti agli enigmi che, per De Chirico, dovevano essere la vera essenza delle cose.

Esposte, tra gli altri, una delle copie del Polifilo, un testo anonimo che racconta, nell'intrecciarsi complicato di storie umane e di divinità pagane e riferimenti ad altre opere letterarie dell'antichità, la ricerca della donna amata ed arricchito con numerose xilografie che, con uno stile semplice ma raffinato rappresentano le scene, gli elementi architettonici e i personaggi che il protagonista incontra nei suoi sogni.

Le “Antichità Romane” di Piranesi, padre delle illustrazioni e delle tavole incise, conducono, invece, in un tour immaginario per la Roma dell'età dell'oro, attraverso la magniloquenza dei suoi monumenti più antichi, molti dei quali andati in rovina.

E ancora, quei personaggi mitologici che ispirano i personaggi eterei, senza storie e senza tempo, delle opere di De Chirico, si ritrovano tra i protagonisti delle “Imprese” di Andrea Alciato, giurista ed insegnate italiano che fece, delle illustrazioni il valore aggiunto delle sue opere a fondo storico e letterario.

Del potere dei simboli, della forza iconica degli elementi grafici e, insieme, dei significati nascosti ed enigmatici che spesso vi si celano, parlano invece i cinque libri in esposizione delle Symbolicarum quaestionum” di Achille Bocchi

Una pittura che è in essenza ragionamento, ricerca teoretica e filosofica e che non può fare a meno dello scambio di temi e forme con la scrittura è, quindi, la vera protagonista della mostra promossa dal MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna - e dalla Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio.

Giorni ed orari di apertura sono disponibili qui.

 

ViDa

© 2013 imieilibri.it


Orari di apertura ordinari: lunedì - venerdì ore 9-19; sabato 9-14; domenica chiuso

Torna all'inizio

 


Evento organizzato da MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna - e dalla Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...