“Letture in Augusta” 2013

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > EventiPrimoPiano > gruppi di letture/reading > incontri letterari > manifestazioni a tema
Questo evento si è tenuto dal 26 gennaio 2013 al 13 aprile 2013 presso la Sala Binni della Biblioteca Augusta, via delle Prome (Perugia), alle 17:00.
L'evento...

“Letture in Augusta” 2013

“Quando avrete abbattuto l'ultimo albero, quando avrete pescato l'ultimo pesce, quando avrete inquinato l'ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro”
(Proverbio Indiano)

Tra le numerose iniziative del Circolo dei Lettori di Perugia, sabato 26 gennaio si aprirà la decima edizione di Letture in Augusta, una rassegna curata dalla Biblioteca Augusta e in collaborazione con il Teatro Fontemaggiore, che proseguirà fino al 13 aprile.

Il filo conduttore di quest’anno sarà il Denaro -“lo sterco del Diavolo”, come fu definito da Martin Lutero- necessità, passione o dannazione del comune vivere quotidiano e tema che verrà sondato attraverso la lettura di autori recenti o remoti, della letteratura italiana e internazionale, che hanno nelle loro opere hanno “toccato” l'argomento, parlando di ricchezza, povertà e economia.

Letture in Augusta si snoderà su quattro incontri, che si terranno -sempre alle 17.00- presso la Sala Binni della Biblioteca di via delle Prome e avranno come protagonista la voce di Claudio Carini, con introduzioni letterarie curate da giovani studiosi dell’Università di Perugia, intermezzi musicali a cura degli allievi del Conservatorio F. Marlocchi e video di Francesco Panico.

Il primo appuntamento sarà sabato 26 gennaio e aprirà l’evento la tragedia Timone di Atene di William Shakespeare.

“Lodando per denaro ciò che è vile macchiam la gloria dei felici versi che cantan giustamente ciò che è buono”
(Timone di Atene)

Sarà poi la volta de I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni  .

“Mala cosa nascer povero, il mio caro Renzo”
(I Promessi Sposi)

Per poi passare a Thomas Mann  con i suoi Buddenbrook

“A casa lui e sua moglie facevano quasi la fame, perché la debole madre con il denaro destinato al mantenimento pagava, come sempre, i debiti a Jakob, da lungo tempo diseredato e ripudiato, che, a quanto si diceva, viveva ora a Parigi – Le signorine Buddenbrook della Breite Strasse osservarono: «Be', questa volta speriamo che duri».”
(Buddenbrook)

Si chiuderà la lettura con l’attualissimo Dies Irae di  Giuseppe Genna.

“La letteratura sa essere pericolosa, ha un arco di durata più lungo di ogni altro medium o prodotto, una carica di memorabilità che sul lungo periodo straccia quello di cui sono capaci film e tv. Lui è consapevole di questa potenza. La utilizza come un'arma. è sfrontato. è dissociato: in difesa rannicchiato dietro lo scudo, va all'attacco sfrontatamente sventolando questa spada di cartapesta che è la letteratura”
(Dies Irae)

Sabato 23 febbraio la lettura inizierà da Boccaccio, con Andreuccio da Perugia tratto dal Decameron  e seguito da Karl Marx  e i suoi Manoscritti economico filosofici.

“Il denaro, in quanto possiede la proprietà di comprar tutto, di appropriarsi di tutti gli oggetti, è dunque l'oggetto in senso eminente. L'universalità della sua proprietà costituisce l'onnipotenza del suo essere, esso è considerato, quindi, come ente onnipotente...”
(Manoscritti economico filosofici)

La lettura proseguirà con Quer pasticciaccio brutto de via Merulana di Carlo Emilio Gadda, e Eldorado di Doris Lessing.

Sabato 23 marzo il programma si snoderà tra poesia, nobiltà e ironia, da Federico De Roberto e I viceré alle Poesie di Vladimir Majakovskij.

“O s'io fossi povero come un miliardario.. Che cos'è il denaro per l'anima?
Un ladro insaziabile s'annida in essa:
all'orda sfrenata di tutti i miei desideri
non basta l'oro di tutte le Californie!”

(All’amato me stesso)

La lettura continuerà con Albert Camus e il suo Rovescio e diritto per chiudersi con Fratello Bancomat di Stefano Benni.

“LO SPORTELLO E' IN FUNZIONE. BUON GIORNO SIGNOR PIERO. Buongiorno.
OPERAZIONI CONSENTITE: SALDO, PRELIEVO, LISTA MOVIMENTI. Vorrei fare un prelievo.
DIGITARE IL NUMERO DI CODICE Ecco qua... sei, tre, tre, due, uno.
OPERAZIONE IN CORSO, ATTENDERE PREGO. Attendo, grazie.
UN PO' DI PAZIENZA. IL COMPUTER CENTRALE CON QUESTO CALDO E' LENTO COME UN IPPOPOTAMO. Capisco.
AHI, AHI, SIGNOR PIERO, ANDIAMO MALE.  Cosa succede?
LEI HA GIA' RITIRATO TUTTI I SOLDI A SUA DISPOSIZIONE QUESTO MESE. Davvero?
INOLTRE IL SUO CONTO E' IN ROSSO. Lo sapevo...
E ALLORA PERCHE' HA INSERITO LA TESSERA? Mah... sa, nella disperazione... contavo magari in un suo sbaglio”

(Fratello Bancomat)

Sabato 13 aprile le letture saranno incentrate sull’avarizia. In programma l’Inferno di  Dante.

“Questi fuor cerchi, che non han coperchio
 piloso al capo, e papi e cardinali,
 in cui usa avarizia il suo soperchio”

(Inferno, VII canto)

Immancabile Charles Dickens con il Canto di Natale Louis-Ferdinand Celine con Morte a credito.

“Il giorno che si fosse reso necessario, già avevo accumulato in me quasi quanto basta per potermi prendere il lusso di morire...”
(Morte a credito)

L’ultima lettura sarà dedicata a Dino Buzzati e a La giacca stregata.

Gli appuntamenti in programma sono, oltre che un’iniziativa interessante per i lettori perugini, uno spunto di riflessione e lettura per tutti i lettori curiosi.

laMau

© 2013 imieilibri.it


Il Circolo Culturale dei Lettori di Perugia, affiliato al Circolo dei Lettori torinese, è nato da un’iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del comune perugino e collabora con le biblioteche e le istituzioni storiche della città al fine di promuovere la cultura e la lettura.

I soci del Circolo organizzano periodicamente eventi letterari e incontri con scrittori per ragionare sulla letteratura classica e contemporanea. Il Circolo è “uno spazio libero e aperto a tutti i cittadini, uno strumento in più per la crescita civile e culturale di Perugia” (dal sito).

Perugia, polo culturale dell’Umbria e candidata a Capitale europea della Cultura, è una splendida città, ricca di storia, d’arte e… di lettori!



“mamma mia dammi 100 lire”

 


Evento organizzato da Circolo dei Lettori di Perugia e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...