Piangete per gioia! Ritratto di una depressione maggiore di Gianni Cristallo

Il commento...
Nel libro dal titolo “Piangete per gioia” edito dalla Casa editrice Magister di Matera, l’autore Gianni Cristallo di questa città, parla della sua triste vicenda alle prese con la depressione considerato il “male oscuro” con la quale ha convissuto per anni tra alti e bassi in cura presso un valido psichiatra che gli ha prescritto alcuni antidepressivi.
Contemporaneamente è andato da uno psicoterapeuta come supporto alla terapia farmacologia.
Il cammino verso la guarigione è stato impervio e pieno di insidie.
Infatti malgrado le cure e le attenzioni dei familiari in particolare della sorella Antonella di qualche anno più grande di lui che gli è stata molto vicina nei momenti difficili.
E’ stata davvero ammirevole la sua forza di volontà nel cercare di uscirne, in quanto questa patologia colpisce la maggior parte di persone giovani e meno giovani che spesso non potendo uscirne tentano la via del suicidio.
Ma lui già cagionevole di salute, ha vinto molte sfide della vita come riuscire a conseguire un titolo di studio e superare appunto questa malattia che la scienza, malgrado la scoperta di farmaci più efficaci non è riuscita a debellare
Addirittura il Professor Giovanni Battista Cassano nel suo libro “ E liberaci dal male oscuro” mette in luce la gravità di questo problema che purtroppo molti ignorano.
L’autore prima di guarire completamente ha avuto come si evince dal libro, delle ricadute per le quali è stato necessario l’intervento dello Psichiatra.
Il testo è integrato da una piccola guida della sindrome depressiva a cura di Giuseppe Epifania che offre una chiara ed esaustiva panoramica della depressione nelle sue sfaccettature e dei farmaci che vengono prescritti.
Esso e integrato da varie riflessioni come quella della sorella Antonella, di Pasquale Rana e Clementina Pecorelli.
In conclusione il libro offre importanti piste di riflessione su evento realmente accaduto.

Biagio Gugliotta

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...