Presentazione de “La felicità è un muscolo volontario”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > incontro con autori > presentazioni
Questo evento si è tenuto il 16 gennaio 2013 presso la Feltrinelli Libri e Musica, Piazza C.L.N. 251 (Torino), alle 18:00.
L'evento...

Presentazione de
La felicità è un muscolo volontario”
di Rosa Mogliasso

Una commissaria troppo bionda per il grigiore della città”

Mercoledì 16 gennaio (alle 18:00) l'autrice Rosa Mogliasso presenta il suo ultimo lavoro La felicità è un muscolo volontario, edito da Salani, presso la Libreria Feltrinelli di Piazza C.L.N, 251 a Torino.

Un incontro con la giornalista e redattrice Barbara Beccaria, per trasportarci in una Torino apparentemente grigia, abitudinaria, chiusa come può essere una città ma allo stesso tempo capace di bagliori di pieno sole.


disegno di Hugo Pratt - fonte: cortomaltese.com

Infatti dietro la trama di un giallo canonico, il racconto segue il fil rouge della ricerca incessante della felicità, il muscolo volontario che muove la protagonista alle prese con un collega nonché compagno poco affidabile che la lascia sola proprio la notte magica di Natale.

Barbara Gillo, già colonna portante del romanzo L'assassino qualcosa lascia con cui l'autrice ha vinto nel 2010 il Premio Selezione Bancarella, e del seguente noir pubblicato sempre dalla stessa casa editrice milanese, L'amore si nutre di amore, è una donna forte; le sue doti brillanti di commissario si mostrano subito di fronte alle scene del delitto che in questo caso sono due: quello dell'ormai decaduta contessa Elisa Prunotti Mappei e di un senzatetto, due fatti che di primo acchito sembrano sconnessi ma che necessitano di ulteriori investigazioni, di pari passo con la sua storia amorosa.

La trama si popola di un vivaio di complessità, il figlio disperato della Prunotti, quella donna scomparsa ex latitante o lo stesso fedifrago palermitano Massimo Zuccaia; personaggi concreti desiderosi di soddisfazione personale, di gioia invischiati in atmosfere quasi pulp.

Frutto di una penna al femminile, ricca di sfumature e in grado di descrivere scenari violenti con uno stile raffinato e personale, questo scritto può essere annoverato entro un più ampio orizzonte, cioè quello della grande e movimentata letteratura contemporanea.

Rosa Mogliasso è anche autrice del racconto Il parrucchiere e i cadaveri eccedenti, pubblicato sul sito Repubblica.it in occasione di Un giallo in cento righe (2010).

Bianca

© 2013 imieilibri.it

 


Evento organizzato da Feltrinelli Libri e Musica e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...