“Conversazioni” al Teatro Grande di Brescia con Giulio Giorello: “Il tradimento. In politica, in amore e non solo”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > ciclo di incontri > incontri letterari > incontro con autori
Questo evento si è tenuto il 22 dicembre 2012 presso il Teatro Grande, Via Giuseppe Zanardelli 9 (Brescia), alle 18:00.
L'evento...

“Conversazioni al Grande”

“Il tradimento. In politica, in amore e non solo”

Giunge all'ultimo appuntamento il ciclo autunnale di Conversazioni al Grande, la serie di incontri che dallo scorso ottobre hanno portato in scena al Teatro Grande di Brescia alcuni protagonisti del panorama culturale italiano.

Sabato 22 dicembre (alle 18.00), nella spettacolare scenografia del Ridotto del Teatro, ci sarà Giulio Giorello, docente di Filosofia della Scienza all'Università di Milano e brillante saggista e penna del Corriere della Sera, che nell’occasione presenterà il suo libro “Il tradimento. In politica, in amore e non solo” (edito da Longanesi).

L’argomento trattato dal testo di Giorello, vincitore della IV edizione del Premio Nazionale Frascati Filosofia 2012, costituirà il tema della serata.

Il tradimento fa parte della storia torbida dell'uomo, fin da Caino e Abele, fratelli biblici che primi interpretano quel complesso gioco di invidia e gelosia che tutti - prima o poi - siamo condannati a provare davanti al successo, alla miglior riuscita anche delle persone a noi più care.

E se a loro, Dante riserva il Cocito, ultimo e più terribile dei gironi infernali, dove stanno imprigionati fino al collo nel ghiaccio, non bisogna dimenticare che c'è chi ha fatto dell'arte del tradire un successo, politico (da Bruto e Cassio al Principe di Machiavelli), strategico e perfino di cuore, grazie alla creatività e al coraggio.

Le loro storie, di fedifraghi pentiti o traditi inconsolabili, costituiscono il fil rouge che lega le riflessioni di Giorello.

Termina così, con un'incursione nelle pagine più significative della filosofia occidentale che è anche, però, un viaggio nella complicata psiche umana, l'iniziativa fortemente voluta dalla Fondazione del Teatro Grande nel tentativo di far vivere il teatro ben al di là delle sue proposte di cartellone e di avvicinare, grazie a proposte culturali collaterali, un pubblico diverso da quello della fruizione strettamente teatrale.

ViDa

© 2012 imieilibri.it

 


Evento organizzato da Fondazione del Teatro Grande

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...