Selvaggia – I Chiaroscuri di personalità di Giovanni garufi Bozza

Il commento...

Selvaggia è un romanzo molto ben scritto, dalla trama semplice e lineare che offre diversi spunti di riflessione in chiave psicologica. Il tema dominante è la "doppia personalità": la protagonista femminile ne soffre davvero? O la sua è solo un'assurda finzione? Molti sono i contrasti, i chiaroscuri, di questa ragazza, le cui pulsioni e la razionalità hanno perso il loro equilibrio, portando la sua anima ad una frattura apparentemente insanabile. Sarà Daniel - il protagonista maschile - a rispondere a questa domanda, superando molte difficoltà, intraprendendo un viaggio a tentoni nella psiche propria e della ragazza, tra attrazione e sofferenza, amore e amicizia, odio e dolore. Quali sono le ragioni che possono spingere una persona a indossare una maschera concreta e costruirsi una nuova identità? Cosa può lacerarti tanto l'animo da spingerti a vivere nei panni di una persona estranea? E, soprattutto, come si può riacquistare l'equilibrio perduto, necessario a poter vivere una vita serena e costruttiva? L'autore ci da la sua personale risposta attraverso la storia di Daniel e "Selvaggia".

Assolutamente da non perdere.

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...