“Courmayeur Noir in Festival” – XIII edizione

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > EventiPrimoPiano > concorsi e premi letterari > happening > manifestazioni a tema > mostre tematiche
Questo evento si è tenuto dal 10 dicembre 2012 al 16 dicembre 2012 presso Courmayeur (Aosta), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

“Courmayeur Noir in Festival”

XIII edizione

Dal 10 al 16 Dicembre, nella suggestiva cornice paesaggistica del Monte Bianco, appassionati e curiosi potranno immergersi nella XIII edizione del Courmayeur Noir in Festival.

Il programma della manifestazione, che spazia tra letteratura e cinema, è particolarmente ricco e appetitoso e fa spazio a tutti.

L'intera Courmayeur  si tingerà, infatti, per sette giorni, di tinte gialle e nere, diventando la capitale del brivido: tantissime le mostre a tema dedicate alla fotografia, alla grafica e ai fumetti. E alcuni hotel, molti dei quali offriranno ai partecipanti al festival prezzi convenzionati, si attrezzeranno per fare dei loro ospiti piccoli detective on demand con le cene con delitto.

Interessante e ghiotto il calendario per gli amanti della letteratura di “genere”, con le “conversazioni” al Jardin De L’ange. Tra le tante proposte di quest’anno: Lisa Ballantyne, che presenterà Il colpevole (Giano) mercoledì 12 dicembre, stessa data per Roberto Costantini (neo-vincitore del Premio Camaiore Letteratura Gialla) e il suo Alle radici del male (Marsilio); Massimo Carlotto, autore di Respiro corto (Einaudi), sarà presente venerdì 14; mentre il giorno seguente (sabato 15) Franco Di Mare parlerà del suo Il paradiso dei diavoli (Rizzoli) e Marco Polillo converserà su Villa Tre Pini, (Rizzoli).
Numerosi anche gli ospiti internazionali (tra cui John Katzenbach, L’uomo sbagliato giovedì 13 – e il giorno dopo Elmer Mendoza con Il cartello del Pacifico).

Nella serata di mercoledì 12 dicembre verrà assegnato il Premio Giorgio Scerbanenco, promosso come da consuetudine dal Festival in collaborazione con il quotidiano La Stampa, per il miglior romanzo Noir Italiano edito nell’anno, i cui finalisti - Maurizio De Giovanni per Il metodo del coccodrillo (Mondadori), Luca Poldelmengo con L´uomo nero (Piemme), Massimo Carlotto con Respiro corto (Einaudi), Massimo Gardella con Il male quotidiano (Guanda) e Gian Mauro Costa per Festa di piazza (Sellerio) - saranno presentati anche nella serata precedente (martedì 11).

Molto atteso l'appuntamento di giovedì 13 dicembre (17.30) con lo scrittore americano Don Winslow: vincitore del premio alla carriera Raymond Chandler Award 2012, ha da poco pubblicato in Italia I re del mondo (Einaudi) e in questa occasione svelerà ai fan le sue passioni, la sua storia di investigatore privato e il suo fecondo rapporto con il cinema.

L’autore de L’inverno di Frankie Machine sarà premiato lo stesso giorno alle ore 21.30 al Palanoir di Courmayeur.

Anche quest'anno non mancherà lo spazio dedicato alla creatività con la presentazione del volume dei racconti vincitori della seconda edizione del concorso Zucca - Spirito Noir contenente una storia originale di Marcello Fois.

Riservato ai più piccoli, invece, il Mini Noir, tutti i pomeriggi propone incontri, personaggi, film in anteprima presso la Biblioteca Comunale di Courmayeur e il Palanoir. E per i ragazzi dai 7 ai 13 anni interessante l'opportunità di seguire il Mini Noir IED Lab, laboratorio multimediale in collaborazione con l'Istituto Europeo di Design di Milano, che insegna loro a creare i propri personaggi attraverso computer, plastilina e altri materiali.

Anche spazio all'impegno civile: in occasione del ventennale dalle stragi di Capaci e di Via D'Amelio, vi saranno due incontri (il 13 e 14 dicembre) dal titolo Noi[r] & le Mafie, condotti da Gaetano Savatteri, giornalista e scrittore, e a cui parteciperanno tra gli altri il Procuratore della direzione Antimafia, Pietro Grasso, il Vice-presidente di Confindustria Ivanhoe Lo Bello e il giornalista Maurizio Torrealta

Nelle due occasioni si cercherà di far luce sul fenomeno mafioso e le sue mutazioni nel tempo e nello spazio a cui spesso si accompagna una mutazione dei modi del racconto, al cinema, in letteratura e nel giornalismo d’inchiesta.

Gli appassionati di cinema potranno invece assistere all’assegnazione del Leone Nero ad uno dei dieci film in concorso, scelti tra quelli che meglio rappresentano le novità e i trend del genere, ma anche alla presentazione di una serie di film fuori concorso tra cui la più sorprendente commedia horror dell’anno (il cubano Juan dei morti), e l’esordio da produttore di Luca Argentero (Cose cattive di Simone Gandolfo). E per i più scettici sulle capacità del cinema italiano di fare prodotti dalle tinte noir di qualità, una giornata intera (mercoledì 22) sarà dedicata alla sezione nostrana.

Dopo il successo di Vedo Nero nella scorsa edizione  e la grazie alla collaborazione con l'Istituto Luce Cinecittà sarà possibile, infatti, riscoprire l’inedita e consistente (più di settanta film) produzione italiana tra l’altro dalla grande vena civile (con film come Diaz e Romanzo di una strage).

I fan delle serie tv potranno rivedere, grazie a Tv Noir, le serie più amate o più originali del palinsesto: dai campioni di audience Profiling e Criminal Minds fino alla capostipite Dexter.

Un'iniziativa ancora misteriosa di FoxCrime darà l'opportunità a chiunque volesse di trasformarsi in detective e di partecipare ad una sorta di caccia all'uomo per tutta la città.

Il Courmayeur Noir in Festival è promosso dal MiBAC - Direzione Generale Cinema, Assessorato al Turismo della Regione Valle d’Aosta, Comune di Courmayeur con il sostegno di partner pubblici e privati e diretto da Giorgio Gosetti e Marina Fabbri.

ViDa

© 2012 imieilibri.it


Per maggiori informazioni basta visitare il sito ufficiale della manifestazione

Il programma completo degli eventi è visualizzabile qui.

Qui trovate i dettagli della sezione Mini Noir

 


L'evento è pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...