“le immagini della fantasia” – Mostra Internazionale dell’Illustrazione per l’infanzia

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > EventiPrimoPiano > gruppi di letture/reading > mostre tematiche > scuole, corsi e laboratori
Questo evento si è tenuto dal 27 ottobre 2012 al 27 gennaio 2013 presso la Casa della Fantasia, via Marconi 2, Sàrmede (Treviso), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

“le immagini della fantasia”

Mostra Internazionale d’illustrazione per l’infanzia – 30 Anni

“La fantasia non fa castelli in aria, ma trasforma le baracche in castelli in aria”
(Karl Kraus)

Le immagini della fantasia compie 30 anni un traguardo importante per questa manifestazione dal respiro internazionale, che regala ogni anno ai suoi visitatori un viaggio sognante nel fantastico mondo della fantasia e dell’arte dell’illustrazione.

Sàrmede, piccolo e suggestivo comune nel cuore del Veneto, ospita dal 1983 la mostra che si è posta nel corso degli anni come un solido punto di riferimento per la qualità della lettura dell’immagine rivolta ai bambini e ragazzi.

Tante novità per questa edizione… a partire dalla nuova casa della fantasia: uno spazio polifunzionale nel quale la Fondazione Stepan Zavrel, con la sua storica Scuola Internazionale d’Illustrazione, amplierà la propria offerta culturale grazie all’introduzione di corsi, laboratori d’illustrazione, esposizioni, letture animate, incontri con autori. Il tutto all’insegna della fantasia e delle emozioni creative.

Ma a farla da padrona quest’anno sarà il motivo conduttore “30x 2” ovvero 60 artisti che, invitati nella sola sezione Panorama (dedicata a recenti pubblicazioni), parleranno a grandi e piccini introducendoli nel magico mondo dell’illustrazione e delle fiabe.

Un fantastico viaggio costellato dall’osservazione di oltre 350 illustrazioni dal sapore multiculturale e dall’analisi delle modalità espressive di oltre 100 illustratori; un’opportunità per creare un punto d’incontro tra immaginazione e realtà ed offrire interessanti spunti di riflessione a tutti i partecipanti.

Sessanta tra i più importanti illustratori di tutto il mondo, passando per paesi come Argentina, Spagna, Israele, Repubblica Ceca, Norvergia, Lituania, e tanti altri… per un incontro di colori, immagini, emozioni.

Tra tutti, Le immagini della fantasia, nel loro giro planetario nel mondo della fiaba, fanno tappa in quel magico universo che è la Russia, con una sezione speciale: “Nel bosco della Baba Jaga, fiabe dalla Russia”.
Grazie alla collaborazione con lo CSAR, Centro di Alti Studi sulla Cultura e le Arti della Russia dell’Università Ca’ Foscari Venezia, il programma della mostra sarà arricchito di contenuti importanti quali uno sguardo ai capolavori del “Mir iskusstva” e dell’avanguardia russa nell’illustrazione per bambini.
Un tributo particolare è dedicato anche a Iurij Norštejn, uno dei più grandi Maestri dell’animazione russa.

Alla mostra è legata amche la pubblicazione dell’omonimo albo illustrato per bambini a cura di Monica Monachesi.

Ma l’ospite d’onore della manifestazione è Roberto Innocenti, grande maestro dell’illustrazione che ha ricevuto nel 2008 il prestigioso Andarsen Award grazie al suo stile inconfondibile e creativo di raccontare per immagini.

Innocenti, ci regala un percorso continuo di piccole avventure oltre a quello che il testo suggerisce e nel mentre non dimentica di divertirsi e divertirci dando nuovi natali a personaggi “codificati” nell’immaginario di ognuno di noi… e così ci troviamo una Cenerentola inizi ‘900 o un’attualissima Cappuccetto Rosso dei giorni nostri… e tante altre ancora fantastiche rivisitazioni per quest’autore dall’estro geniale che renderà unica questa edizione di Sàrmede.
Alla realizzazione di questa personale ha collaborato anche il gruppo dell'associazione culturale Tapirulan.

Ma come detto sono davvero tanti gli illustratori partecipanti, tra cui: Andre Neves, Fabio Facchinetti, Juliana Bollini, Maria Wernicke, Michael Roher, Linda Wolfsgruber, Ingrid Godon, Klaas Verplancke, Marilda Castanha, Leonor Perez, Svjetlan Junakovic, Sophie Fatus, Joelle Jolivet, Lucile Placin, Marjorie Pourchet, Raphael Urwiller, Tony Ross, Hassan Amekan, Nooshin Safakhoo, Morteza Zahedi, Ofra Amit, Natalie Pudalov, Antonella Abbatiello, Beatrice Alemagna, Filippo Brunello, Anna Laura Cantone, Chiara Carrer, Mauro Evangelista, Fabio Facchinetti, Francesca Chessa, Giuliano Ferri, Roberto Innocenti, Bimba Landmann, Giovanni Manna, Eva Montanari, Simona Mulazzani, Giulia Orecchia, Maurizio Quarello, Simone Rea, Loretta Serofilli, Pia Valentinis, Valerio Vidali, Lina Žutautė, Stian Hole, Madalena Matoso, Jindra Čapek, Aljosha Blau, Sonja Bougaeva, Artem Kostyukevich, Anton Panin, Dušan Kállay, Alenka Sottler, Ester García, Violeta Lopiz, Jacobo Muñiz, Elena Odriozola, David Pintor, Emilio Urberuaga, Javier Zabala e Jimmy Liao.

Oltre all’“incontro” con questi importantissimi guru del mondo dell’illustrazione la mostra dedica percorsi di visita speciali per tutti gli studenti di qualsiasi età: visite guidate e laboratori creativi per le scuole, dalle elementari passando per le medie fino alle scuole superiori. Importanti appuntamenti per imparare a leggere le immagini e volare con il pensiero grazie all’ascolto di fiabe tradizionali e racconti moderni e scoprire come si realizza un libro illustrato.

Tre diversi appuntamenti all’insegna della ludica e della creatività saranno: La macina magica per i più piccoli, il già citato Nel bosco della Baba Jaga rivolto alle scuole primarie e infine Il principe Ivan, l’uccello di fuoco e il lupo grigio consigliato per le scuole medie e superiori.

Tra i prossimi appuntamenti: sabato 8 dicembre (alle 10, nella Sala Mostra) la lettura animata de L’uccello a tre teste, mentre nel pomeriggio (alle 15, nella Sala Laboratori) ci sarà il laboratorio per bambini Seguendo la stella,  a cura di Filippo Brunello e in collaborazione con La Coccinella. Per disegnare in modo nuovo ispirandosi al libro Roberto Piumini dedicato al viaggio di Maria e Giuseppe.

Nella mattina di domenica 9 (alle 10), sarà la volta della lettura animata di “Alfabeto della fiabe di Topittori e altre storie”, e nel pomeriggio vi sarà il bis del laboratorio della giornata precedente.

Mentre sabato 15 oltre ad un omaggio a Roberto Innocenti, attraverso delle letture animate, vi sarà una sorpresa natalizia con I personaggi del famoso libro di Pinocchio escono dalle pagine per....
Il calendario pre-natalizio di incontri e laboratori si concluderà domenica 16 dicembre con la lettura animata de “La principessa ranocchia e altre storie” (al mattino, alle 10) e la proiezione de “I racconti della nebbia, le fiabe animate di Jurij Norshtejn” (al pomeriggio, alle 16.30).

Piccola pausa per le vacanze natalizie... per ripartire sabato 5 e domenica 6 gennaio (in entrambe le date alle 15) con il laboratorio La Sorpresa, ispirato al libro “I Santi Cavalieri”.

Il weekend successivo sarà la volta di Carnevalando (sabato 12 gennaio, alle 15), mentre domenica 13  sarà la volta della lettura animata La principessa ranocchia e altre storie (in mattinata, alle 10) e della proiezione di A Mosca! A Mosca!, viaggio tra i capolavori dell’animazione russa (nel pomeriggio, alle 16.30).

Grande conclusione della mostra nei giorni 19 e 20 gennaio con il laboratorio Indovina chi viene a cena (per entrambe le giornata alle 15) e la lettura animata Il pesciolino d'oro e altre storie (domenica 20, alle 10).

Insomma… eventi, laboratori, importanti illustratori e creatività allo stato puro per un inverno dalle sfumature incantate.
Una rassegna da vivere intensamente per ritrovare il “fanciullino musico” dentro ognuno di noi; per riscoprire il piacere di “sognare e volare con la mente” attraverso immagini, forme e colori.

Un’ottima occasione per i più piccoli per approcciare al mondo della creatività e della letteratura sotto forma di gioco e, di divertirsi insieme a mamma e a papà, apprendendo i segreti di un’arte principe.

Francesco P

© 2012 imieilibri.it


E' possibile visualizzare il programma completo della Mostra Internazionale d’illustrazione per l’infanzia Le immagini della fantasia qui (in pdf).

Per le visite guidate e le attività didattiche per le scuole è necessaria la prenotazione/registrazione.

Per info e costi: tel. +39 0438/959582 info@sarmedemostra.it

 


Evento organizzato da Fondazione Stepan Zavrel e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...