“Una piramide di problemi”. Storie di geometria a Palazzo Sormani

Marilena Poletti Pasero Postato da Marilena Poletti Pasero (Presidente Unione Lettori Italiani di Milano e organizzatrice della rassegna “Incontri con l'autore”) in Eventi > incontri letterari > incontro con autori > presentazioni
Questo evento si è tenuto il 28 novembre 2012 presso la Sala del Grechetto di Palazzo Sormani, Via F. Sforza 7 (Milano), alle 18:00.
L'evento...

L'Unione Lettori Italiani di Milano

è lieta di invitarvi ad un nuovo appuntamento con gli
“Incontri con l’Autore” a Palazzo Sormani

dedicato alla storia della geometria, con la presentazione del volume di Claudio Bartocci “Una piramide di problemi. Storie di geometria, da Gauss a Hilbert” (Raffaello Cortina editore).

L'incontro, che si terrà mercoledì 28 novembre, sarà introdotto da Paolo Bonaccorsi e oltre all'autore il volume sarà presentato dall'illustre filosofo Giulio Giorello.

Il nostro mondo è geometria applicata, sin dal tempo dei Greci. "Il libro va dalla "scoperta" delle geometrie non euclidee, alla lista dei problemi esposti dal grande Hilbert nel '900 a Parigi.... Una vera esplorazione nella matematica dell'800, fino alle vette del calcolo differenziale assoluto di Gregorio Ricci, che diventerà lo strumento fondamentale utilizzato da Einstein per la teoria della relatività".


Il Libro
La vicenda narrata nel libro di Claudio Bartocci - che insegna Fisica matematica all’Università di Genova - va dalla “scoperta” delle geometrie non euclidee alla lista dei problemi che il grande Hilbert presenta nel 1900 a Parigi, mentre la Ville Lumière celebra l’esposizione universale che attirò a Parigi, tra l’aprile ed il novembre di quell’anno, più di 50 milioni di visitatori.

La verità, sostiene l’autore, è che la matematica e la geometria ottocentesche, soprattutto quelle dell’ultima metà del secolo, continuano a vivere nell’eredità che ci hanno trasmesso: un ricco lascito di problemi da risolvere, di nodi da sciogliere, di connessioni concettuali da esplorare.

Solo per fare qualche esempio, possiamo pensare alle speculazioni di Riemann sui rapporti fra geometria e fisica a scala microscopica, ai lavori di Poincarré, all’incrocio fra analisi e topologia, sui sistemi dinamici non lineari, alla teoria dei gruppi continui sviluppata nella lontana Norvegia da Sophus Lie o alle ricerche di Gauss, Dedekind e Hilbert sulla teoria dei numeri.

Si assiste così al trionfo di una concezione della matematica come attività culturale e pratica di pensiero, in osmosi con altri campi del sapere - dalla fisica alla filosofia - soggetta a processi di trasformazione e di contaminazione che costantemente ne rimodellano la struttura, gli oggetti di studio e i metodi.

Un’affascinante cavalcata nella scienza e nelle idee - non a caso il volume appare nell’omonima collana diretta da Giulio Giorello - che coinvolge giganti del pensiero, come, oltre a quelli citati, Felix Klan, Moritz Pasch, Hermann Wiener, Henrich Shumacher e gli italiani Corrado Segre, Giuseppe Veronese, Mario Pieri, Guido Castelnuovo, Federico Enriquez, Gino Fano, fino a raggiungere le vette del calcolo differenziale assoluto di Gregorio Ricci - Curbastro e Tullio Levi-Civita, che diventerà lo strumento fondamentale utilizzato da Einstein per la formulazione della teoria della relatività generale.

Una vera esplorazione nel lussureggiante paesaggio della matematica dell’800 che porta il lettore a vagabondare, in consonanza con lo spirito dell’epoca della quale tratta Bartocci, lungo un percorso irregolare e intessuto di digressioni, cedendo alle lusinghe di una colta “flanerie” che Proust ha mirabilmente presentato in una celebre pagina della Recherche “all’improvviso un tetto, un riflesso di sole su una pietra, l’odore di una strada, mi facevano sostare per lo speciale piacere che ne traevo e anche perché sembravano nascondere, dietro ciò che vedevo, qualcosa che mi invitavano ad andare a prendere e che io, malgrado i miei sforzi, non riuscivo a scoprire.”
(Paolo Bonaccorsi - © 2012 Arcipelago Milano)

 



Nature by Numbers - Cristóbal Vila (2010)

 


Evento organizzato da Unione Lettori Italiani di Milano e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...