Writers #0. Gli scrittori (si) raccontano

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > EventiPrimoPiano > concorsi e premi letterari > gruppi di letture/reading > happening > incontri letterari > manifestazioni a tema > mostre tematiche > scuole, corsi e laboratori
Questo evento si è tenuto dal 24 novembre 2012 al 25 novembre 2012 presso i Frigoriferi Milanesi, Via G.B. Piranesi 10 (Milano), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

Writers #0

Gli scrittori (si) raccontano

No, questo non è il solito festival letterario, e neppure la solita fiera: sabato 24 e domenica 25 novembre ai Frigoriferi Milanesi Writers #0 diventa il posto dove gli scrittori si raccontano, mostrandosi come non li avete mai visti (magari seduti a tavola o... sotto sequestro!) e mettendo il libro al centro di una fruizione multipla da cui esploderanno singolari intrecci – e incastri – fra arte, musica, pellicole, inchiostro e cibo. 

Questa prima edizione – che s'inaugura sabato 24 (ore 11, @Sala Cubo) con l'assegnazione del Premio MontBlanc a Stefano Bartezzaghi – ha come parola d'ordine sperimentare (da cui anche la numerazione “# 0”): al bando le presentazioni impomatate e i circuiti letterari autoreferenziali per lasciar spazio a un modo effervescente di fare letteratura.

Qualche esempio?

Be', c'è il Sequestro d'autore, che trasferisce le presentazioni letterarie nel Caveau dei Frigoriferi Milanesi (il più grande d'Europa) e per l'occasione fa uscire le preziose tele custodite nelle celle per offrirle agli occhi del pubblico, che potrà ammirarle in compagnia di uno scrittore: tre appuntamenti, tutti sabato 24, che vedranno protagonisti Stefano Bartezzaghi (Parole e numeri intorno a un quadro di Boetti, ore 14), Sandro Bonvissuto (Dentro, ore 16) e Giacomo Papi (I primi tornarono a nuoto, ore 17:30). 

I buongustai non potranno poi resistere ai Sapori d'autore (@Spazio Cucina), gustosi menu composti personalmente dagli scrittori che invitano il pubblico a banchettare insieme a loro, fra un sorso di vino, un boccone e un assaggio letterario: a orchestrare il convivio, sabato 24 ci sarà Filippo Tuena con una cena michelangiolesca (ore 20:15); mentre domenica 25 pranzo con Marco Malvaldi (ore 12:45) e in serata forchette incrociate e libri aperti per gustare il menu di Bar Atlantic preparato da Bruno Osimo (20:30).

Chi vuol concedersi un giro per mostre, in Sala Galleria avrà l'occasione di scoprire sorprese di carta che sbucano dalle pagine, nell'esposizione di libri pop-up curata da Paolo Lutri; di ripercorrere in un viaggio fotografico curato da Roberto Mutti la favola di Alice nel paese delle meraviglie, chiedendosi – insieme agli allievi dell'Istituto Italiano di Fotografia, autori degli scatti – come sarebbero oggi l'eroina di Lewis Carrol e il mondo dei cappellai matti e delle regine crudeli; o, ancora, di riflettere attraverso la chiave dell'ironia e della satira con le vignette della fumettista italiana Pat Carra.

La grande letteratura fa sentire la sua voce nell'omaggio alla poetessa polacca Wislawa Szymborska, Nobel per la letteratura scomparsa nel febbraio 2012: la si ricorderà domenica alle ore 18 (@Sala Carroponte) con la proiezione del documentario End and Beginning: Meeting Wyslawa Szymborska di John Albert Jansen (sottotitolato in italiano), cui seguirà un coinvolgente reading a staffetta dei suoi versi più belli, recitati da Cristina Alziati, Matteo Campagnoli, Francesco M. Cataluccio, Mario De Santis, Alba Donati, Nicola Gardini, Helena Janezcek e Irene Salvatori.

Ancora in Sala Carroponte, sabato 24  alle 20:30 scorre sullo schermo La teoria della lumaca, un'appassionata conversazione con Erri De Luca sul suo vissuto e i movimenti di lotta giovanili dal '68 a oggi; mentre alle 21:30 si ripercorre la vita di Neruda nel lungometraggio di Dario Baldi Pablo: vita di un poeta (ore 21:30). 

E se amate tanto i grandi della letteratura, potete anche provare a... imitarli! Sì, perché copiare è un'arte, come spiegano Claudia Tarolo, Marco Zapparoli e Maurizio Matrone, che sabato 24 (ore 14:45, @Sala Galleria) guideranno gli aspiranti imitatori nella stesura di cover letterarie, attraverso un laboratorio-spettacolo che esplora un'altra delle infinite possibilità della scrittura creativa (per iscriversi inviare una mail a andareinlibreria@marcosymarcos.com).

Da segnalare anche il ciclo di incontri L'ora dell'esordiente, evento conclusivo di Bookup!, altra innovativa e itinerante iniziativa, di cui potete leggere in questo post.

Fra gli altri ospiti presenti a Writers #0, sabato 24 ci sono Marco Baliani, che legge in anteprima alcuni brani del suo prossimo libro (ore 14:30, Sala Carroponte); le storie sulla pelle di Nicolai Lilin (ore 15, Sala Cubo); il recital di Antonio Moresco con irruzione della divina Maria Callas (ore 17, Laboratori di Restauro); e l'avventura della scienza raccontata da Bruno Arpaia (ore 17:30, Sala Carroponte).

Domenica arrivano invece l'acclamatissimo Fulvio Ervas con Se ti abbraccio non aver paura (ore 11, @Sala Carroponte); Alba Donati con un racconto sull'ironia al femminile (ore 12, @Sala Galleria); Giorgio Fontana, che si interroga sul perché smettere di scrivere (ore 14, @Sala Cubo); e Christian Raimo con Il peso della grazia (ore 19, @Sala Cubo).

Francesca M

© 2012 imieilibri.it


Writers #0 nasce da un'idea di Frigoriferi Milanesi.

Il programma completo è consultabile qui

Molti eventi (es. Sequestro d'autore e Sapori d'autore) sono a partecipazione limitata e su prenotazione. Per maggiori info consultate il sito ufficiale.

 


L'evento è pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...