“Fiato ai Libri junior” – Festival itinerante di letture dedicate ai bambini

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > EventiPrimoPiano > gruppi di letture/reading > happening > scuole, corsi e laboratori
Questo evento si è tenuto dal 3 novembre 2012 al 17 novembre 2012 presso località varie (vedi dettaglio eventi) dei comuni di Entratico, Gandosso, Pedrengo, Riva di Solto, Adrara San Rocco e altri (Bergamo), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

“Fiato ai Libri junior”

Festival itinerante di letture dedicate ai bambini

Torna “Fiato ai Libri junior”, festival itinerante di letture dedicate ai bambini, organizzato dal Sistema Bibliotecario Seriate-Laghi, che ha organizzato quattro isole raggruppate geograficamente, dando vita a quattro micro-festival che si intersecano dentro una rassegna itinerante dedicata alla letteratura per l’infanzia.

Sono quattro, anche, i temi scelti per questa terza edizione della rassegna, diversi ma complementari tra loro: il disegno, la musica, la natura e la “paura”.

Le arti si mischiamo alla natura, l’emozione si lega indissolubilmente alla voglia di ascoltare storie, anche “paurose”.

Questa bella rassegna di incontri è anche una bella occasione che da spazio a diverse interessanti iniziative di intraprendenti gruppi e associazioni di artisti del territorio, e dintorni.

Chiaramente tutti gli incontri sono ad accesso libero e gratuito!

Dopo le interessanti puntate dello scorso mese di ottobre, gli incontri del festival riprendono sabato 3 novembre, con un doppio appuntamento.

Il primo si terrà presso la Sala Consiliare del Municipio di Entratico (piazza Aldo Moro, 8; alle 16.00) ha per titolo “Una Notte a Colori”, con il gruppo delleAli che propone “Parole e pennellate tra le note, con disegno dal vivo e clarinetti”: una spettacolare lettura illustrata trasporta gli ascoltatori nel mezzo di una fredda notte d’inverno, dove camminano due bambini che si sono smarriti. Fuggono da una strega e da un orco nel groviglio disegnato di stradine tenebrose, finché vedono arrivare a grandi balzi delle ombre nere quelle di due lupi, che porteranno i fratellini verso un’imprevedibile e magica fine, lasciando una scia di colori sulla mappa della città.

Il secondo incontro, quasi in contemporanea, è previsto presso la Biblioteca Comunale di Gandosso (in Via Avis, 6; alle 16, 30) con “Il Fantasma di Canterville”: lettura per voce e theremin, a cura del Teatro Caverna.

Da sempre i fantasmi appassionano e affascinano i bambini per l’alone di mistero e magia che circonda le loro storie. Un racconto sulle comiche avventure di un fantasma che cerca in tutti i modi di spaventare la famiglia Otis senza mai riuscirci.

La lettura sarà accompagnata dallo straordinario suono del theremin: uno strumento musicale elettronico che produce suoni semplicemente avvicinando e allontanando le mani da due antenne! Uno strumento quasi magico per i bambini, che al termine della lettura potranno provare in prima persona a ricreare i rumori dei fantasmi.

Si prosegue l’8 novembre, stavolta alla Biblioteca di Pedrengo (via Giardini, 4; alle 16.00) con Di Ali, Anime e Animali”, letture con musica dal viso proposte da TAE (Teatranti Autonomi Erranti) Teatro.

Storie di animali, del rapporto con la natura e la curiosità verso gli altri: poesie e racconti di scrittori contemporanei per l’infanzia parleranno ai bambini della bellezza del mondo animale e del vivere in equilibrio ed armonia con la natura.

Ancora la Natura e il mondo animale protagonista nell’incontro dell’11 novembre con Animali alla prova” proposto da Sezione Aurea presso l’Oratorio (in via Porto) di Riva di Solto.

Un attore e un musicista si mettono al servizio della narrazione di tre fiabe classiche: “I Tre Porcellini”, “Il Gatto con gli Stivali” e “Il Brutto Anatroccolo”.

Il tutto attraverso una strumentazione insolita, che mischia strumenti tradizionali con altri auto-costruiti recuperando residui del mondo del lavoro: bidoni, tubi di metallo, molle, catene e coperchi, che diventano suggestiva scenografia per la lettura.

L’ultimo appuntamento del festival itinerante “Fiato ai Libri junior” è per sabato 17 novembre con “Paura a crepapelle”, lettura, con accompagnamento musicale a cura di Luna e GNAC Teatro.
L’evento è per le 16.00 alla Biblioteca Comunale di Adrara San Rocco (in via Mafessini, 2).

Di paura sono affamati i bambini quando chiedono di ripetere ancora e ancora i passaggi più cruenti delle storie, l'attimo in cui il bosco è più nero, l’Orco più affamato e il pozzo più profondo e misterioso.

E quando la paura si mischia all’ironia e alla comicità, allora la storia diventa irresistibile, e vorresti dire: «Ancora una, per favore»!

Un corteo di personaggi e meraviglie in cui la scrittura inconfondibile di Italo Calvino si fonde perfettamente con la musica e le azioni teatrali.

Al proposito della passione di Calvino e il suo “magico” rapporto con le fiabe, oltre alla sua estesa bibliografia, vi ricordiamo il rapporto con il grande artista Emanuele Luzzati, cui la città di Genova ha dedicato una precedente mostra “Calvino-Luzzati: le fiabe e la città”.


Per ulteriori informazioni sul festival itinerante “Fiato ai Libri junior” è possibile contattare il Sistema Bibliotecario Seriate Laghi.

- mail: sistema.bibliotecario@comune.seriate.bg.it

- tel.: 035304306

Il programma completo della rassegna è visionabile qui!

 

 


Evento organizzato da Sistema Bibliotecario Seriate Laghi e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...