“tuttestorie” – Festival della Letteratura per Ragazzi

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > EventiPrimoPiano > gruppi di letture/reading > happening > incontri letterari > manifestazioni a tema > scuole, corsi e laboratori
Questo evento si è tenuto dal 3 ottobre 2012 al 7 ottobre 2012 presso il Centro Comunale d’Arte e Cultura “ExMà”, la Mediateca del Mediterraneo, Ospedali Microcitemico e “Brotzu”, e la Libreria per ragazzi “Tuttestorie” (Cagliari), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

“tuttestorie”

Festival della Letteratura per Ragazzi

«A.A.A. Tonti Magnifici cercasi per partecipazione a “tuttestorie”!»

“L’Incomprensibile, Racconti, Visioni e Libri per Tonti Magnifici” è, infatti, il tema dell'edizione 2012 dell’ormai tradizionale “Festival di Letteratura per ragazzi” “tuttestorie”, al via dal 3 ottobre a Cagliari, e in diversi comuni della Sardegna (con appuntamenti nelle locali biblioteche), 

Con questa settima edizione “tuttestorie” si conferma un evento ricco di stimoli, e non solo per i più piccoli.

Lo dimostra il fascino del tema scelto per la kermesse, l’“incomprensibile”, e lo sgomento di fronte a ciò che non si comprende, fil rouge delle esperienze umane.


(immagine da “Raccontare gli alberi”, di Pia Valentinis e Mauro Evangelista - fonte: tuttestorie.it)

“Un argomento multiforme”
Come descrive Bruno Tognolini, scrittore e collaboratore illustre del festival, esiste un paradosso: la parola “incomprensibile” è subito comprensibile a chiunque. è un termine che attraversa la vita dell’uomo in diverse declinazioni. Il potere ama rendersi incomprensibile, per continuare a essere potere. Il dolore, invece, sorprende nel suo non senso e oppone chi si sente incompreso a chi non capisce. L’orrore paralizza nel suo essere inconcepibile. Per fortuna, anche il piacere sa essere dolcemente misterioso. Come affrontare simili assenze di significato? Con il piglio dei tonti magnifici, conclude Tognolini, cioè la meravigliosa curiosità dei bambini, troppo intenti a scoprire il mondo per averne paura. Allora, i tonti magnifici diventano gli ospiti ideali di un festival, che, come un libro, ha molto da raccontare.

“Le iniziative”
Elencare tutte le proposte di Tuttestorie è davvero impossibile, considerata la ricchezza, qualitativa e quantitativa, del fitto calendario di eventi.

Tuttavia… meritano, certamente, attenzione i laboratori dedicati ai bambini: c’è tempo fino al 2 ottobre per iscriversi (sul sito Cagliari per i Bambini).

Tra i più coinvolgenti si segnalano, per esempio, la “Manipolazione sensoriale, laboratorio dell’argilla per mani incomprese”, con Silvia Casturà e Salvatore Ammirati, che si terrà il 4 ottobre, presso la Tenda dell’Albero (dalle 17.30).

Per i bambini più vivaci è ideale il laboratorio teatrale “Orrendi per Sempre”, con Aquilino, nelle giornate del 4 (dalle 17.30) e 5 ottobre (dalle 16.15).

Per i più curiosi, invece, da non perdere i laboratori scientifici a cura di Delphine Grinberg ed Emanuele Scotto “Alla Scoperta degli Animali” (il 4 ottobre, dalle 18) ed “Esperienze Magiche o Scientifiche?” (il 5 ottobre, dalle 18, e il 7 ottobre, dalle 9.45).


(immagine da “Nidi di note” di Bruno Tognolini, Alessandro Sanna, Paolo Fresu - fonte: tuttestorie.it)

Non mancano poi proposte originali, come le sperimentazioni sonore “Con Orecchie di Lupo” con Cecile Rabiller ed Eva Rasano, che si terrà il 5 (dalle 18.30) e 6 ottobre (dalle 15).

Promette, poi, di essere avventuroso “Come si prepara un mistero?” con Alessandro Gatti (il 4 ottobre, dalle 18, e il 7 ottobre, dalle 10).

“E per i genitori?”
La serata di anteprima del Festival, il 3 ottobre (a partire dalle 21), vede protagonista Paolo Fresu, jazzista di fama internazionale, intervistato da Giorgio Galleano, per raccontare “In Sardegna, Un Viaggio Musicale”.
Il libro è il reportage dell’inusuale tour con cui Fresu ha scelto di festeggiare i suoi cinquant’anni suonati: 50 concerti consecutivi, in lungo e in largo per la Sardegna, accompagnato a ogni tappa da artisti diversi.

Giovedì 4 ottobre, invece, sempre alle ore 21, l’evento da non perdere è la presentazione de “Il Grande Cavallo Blu”, in cui Irene Cohen - Janca ripercorre l’esperienza di Franco Basaglia. (potete leggere ulteriori notizie sull'attività di Basaglia, autore della legge 180 sulla riforma psichiatrica, in un precedente post: Da Basaglia a oggi. “Il bambino con le braccia larghe”)

Marino Sinibaldi, direttore di Radio Tre intervista la scrittrice francese, insieme a Peppe Dell'Acqua, psichiatra e Maria Grazia Giannichedda, presidente Fondazione “Franca e Franco Basaglia”.

Per scoprire il programma nel dettaglio: leggete qui.

Il Festival è organizzato dalla Libreria “Tuttestorie”, con la collaborazione della Regione Autonoma della Sardegna, della provincia di Cagliari, del comune di Cagliari e di tutte le municipalità coinvolte.

Festival Tuttestorie di Lettaratura per Ragazzi, dal 3 al 7 ottobre 2012, Cagliari, presso il Centro Comunale d’Arte e Cultura “ExMà”, la Mediateca del Mediterraneo, Ospedali Microcitemico e “Brotzu”, Libreria per Ragazzi “Tuttestorie”.

Denise

© 2012 imieilibri.it

 

 


Evento organizzato da Cooperativa e Libreria per ragazzi “Tuttestorie” e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...