Volume Nero di Chine Rutty/Davide Semenzin/Giuseppe Galluccio/Pietro Dossena

Il commento...

Volume Nero: è impossibile dire di che genere si tratti. Orrore, thriller, romantico, semplicemente c'è dentro tutta la vita nuda e cruda.

Racconti brevi e brevissimi che non lasciano indifferenti, uno di quei libri che dopo averli letti te ne esci per strada e ti sembra tutto diverso: l'asfalto, la gente, i negozi, cominci a vedere tutto distorto, ricoperto da una patina assurda.

E se capitasse anche a me? perché tutto quello che c'è in Volume Nero è vita.

L'autore che mi è piaciuto di più: Pietro Dossena, che aveva già pubblicato nell'antologia di Cox 18, Milano Noir e Giald, della casa editrice Mimesis.

Il detective sfigato Tony Miami mi ha fatto ridere come non mi succedeva da tempo. Anche se, in fondo, tutto Volume Nero lascia addosso una grandissima malinconia.  Una ventata di freschezza per la narrativa underground che è popolata da fin troppe pippe; 

Volume Nero vi farà cambiare idea.

Voto 9/10.

 

 

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...