“Festival Letterario San Bartolomeo”

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > concorsi e premi letterari > gruppi di letture/reading > happening > incontri letterari > incontro con autori > manifestazioni a tema
Questo evento si è tenuto dal 24 agosto 2012 al 16 settembre 2012 presso Parco Provinciale “Monte Claro” (Cagliari), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

“Festival Letterario San Bartolomeo”

VII edizione


“La cultura è la passione per la dolcezza e la luce, e (ciò che più conta) la passione di farle prevalere”
(“Cultura e anarchia”, Matthew Arnold)

Partito lo scorso 24 agosto, vedrà il suo culmine nel weekend del 14 - 16 settembre,  la settima edizione del Festival Letterario “San Bartolomeo” a Cagliari.

La rassegna, organizzata da A.R.K.A. Eventi Culturali, in collaborazione con l’Associazione “Aloe Felice”, la rivista “Coloris de Limbas”, l’Associazione Iscandula e il Gruppo Facebook “Fotografando”, e con il patrocinio della Provincia di Cagliari, del Comune di Cagliari e della Regione Autonoma della Sardegna, si contraddistingue con lo slogan “La Cultura non ha prezzo! La Cultura non va in vacanza!” a dimostrazione che la “Cultura” può essere alla portata di tutti in qualunque momento, senza limiti di tempo età o ricchezza

Nell’arco di  questa bella manifestazione saranno più di 60 i libri promossi, che concorreranno - attraverso l’acquisto dei biglietti della lotteria di autofinanziamento del Festival disponibili in sala a soli due euro - alla competizione per l’assegnazione del Premio “Miglior libro”.

Gli incontri avranno luogo presso la Sala Polivalente, nel Parco Provinciale “Monte Claro” (in via Cadello).

Tra le varie presentazioni si inserisce il “Laboratorio di scrittura e comunicazione poetica in italiano, sardo e spagnolo”, che avrà luogo le mattine di venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 settembre, dalle 10.30 alle 12.30. Tema del laboratorio sarà “Caus, gaviotas, gabbiani, seagulls, libertà!”.

Questi incontri, a cura di Gianni Mascia, noto poeta che da anni organizza laboratori di scrittura, sono aperti a un massimo di 20 persone dai 6 ai 99 anni e chiedono come unico requisito indispensabile l’amore per la scrittura e la lettura.

Oltre al laboratorio di scrittura sono previsti altri eventi: venerdì 14 settembre, dalle 18.30 alle 20.30, Vincenzo Di Dino presenterà alcuni autori tra cui: Igor Lampis e il suo “Pensieri in verticale”; Gianluca Celestino Cadeddu con “Le cicatrici dei depressi inventati”; Alessandro Carta “Port…ieri, oggi e domani. Riflessioni a caldo, a freddo e congelate dei portieri del passato, del presente e del futuro”; con la partecipazione di Michael Agazzi, Ermes Fulgoni, Adriano Reginato, Mario Brugnera e Valerio Vargiu.

Più tardi, dalle 21.00 alle 23.00, verranno presentati: “Antico caffè” di Teo Spigno Pittaluga; “Tigellio cantore dei due cesari” di Sergio Congia e la rivista di culture poetiche “Coloris de Limbas” con Gianni Mascia e Nicoletta Lampis.

Seguiranno due video: “Su sardo alfabetu” di Tore Cubeddu, con Paolo Carboni, Dr. Drer & CRC Posse e “Is Launeddas – La musica dei Sardi”, un film documentario in bianco e nero, girato da A.F.W. Bentzon in Sardegna nel 1962, composto da Fiorenzo Serra e prodotto da Dante Olianas.
Introduce Vincenzo Di Dino.

Sabato 15 settembre, dalle 18.30 alle 22.30, sarà una serata tutta dedicata alla politica e al sociale, durante la quale verranno portati all’attenzione del pubblico i libri di: Jesùs Timoteo Alvarez, “Onestà  e sviluppo. Credibilità e Fiducia nella Crisi del Capitalismo Reputazionale”, Elvira Corona, “Lavorare senza padroni. Viaggio nelle imprese recuperadas d’Argentina”, Salvatore Bandinu, “Sotto i ponti di Yama. Calcutta, il lato oscuro dell’India moderna”, Willer Bordon, “Manifesto per l’abolizione dei partiti politici”, e Paolo Fadda “C’era una volta in Sardegna la DC: tesi per una storia critica della Democrazia cristiana sarda”.

Parteciperanno: Federico Carboni (o Enrico Rubiu) di USB - Unione Sindacale di Base, Dafni Ruscetta dell’Associazione 5 stelle Cagliari, Roberto Copparoni di “Amici Senza Confini”  e Valentina Usai di MFE - Movimento Federalista Europeo, Bruno Amoroso, economista e presidente del Centro Studi “Federico Caffè” e probabilmente uno dei leader del Movimento “Occupy Wall Street”.

L’ultimo giorno di questo ricco festival, domenica 16 settembre, sarà tutto dedicato alla premiazione dei partecipanti di ben tre concorsi letterari e fotografici (dalle 18.30 alle 23.00).


Per prima avverrà la premiazione del I concorso fotografico “Paolo Putzu” che vedrà la partecipazione di Natalina Melis (madre di Paolo), Rita Oldani e Rita Solinas.

Seguirà la premiazione del IV concorso Letterario Internazionale “San Bartolomeo” alla cui presentazione parteciperanno Vincenzo Di Dino, Gianfranco Frau, Anna Addis, Rosaria Floris e Laura Ardau. Tema del concorso: “Morale”.

Ultima premiazione della serata, e ultimo evento del festival, sarà quella della III edizione “Miglior Libro” il cui premio verrà consegnato all’autore del libro in programma che avrà ricevuto più voti dal pubblico.

Per eventuali informazioni e per consultare il programma completo del festival visitate il sito ufficiale

Gaia

© 2012 imieilibri.it

 

 


Evento organizzato da A.R.K.A. Eventi culturali e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...