“Lerici legge il mare”: rassegna di letteratura e cultura marinaresca

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > happening > incontro con autori > manifestazioni a tema > presentazioni
Questo evento si è tenuto dal 7 settembre 2012 al 9 settembre 2012 presso Lerici (La Spezia), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

“Lerici legge il mare”

Rassegna di letteratura e cultura marinaresca

“Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare”
(Giovanni Verga, da “I Malavoglia”).

“Lerici legge il mare”  è una rassegna di letteratura e cultura marinaresca che si terrà a Lerici (provincia della Spezia), dal 7 al 9 settembre.

Affacciata sul Golfo dei Poeti, Lerici è tra i borghi più belli d’Italia e ha ospitato in passato Lord ByronMary Shelley e Percy Bysshe Shelley. Questo fine settimana ospiterà, per il quarto anno consecutivo, “un mare di libri, un mare di solidarietà, un mare di avventure, un mare di scrittori”.

La tre giorni si prefigge di essere un punto d’incontro tra lettori, scrittori e appassionati di mare.

Promossa dal Comune di Lerici, dalla Società marittima di Mutuo Soccorso, in collaborazione con la Biblioteca del Mare Mursia, l’Autorità Portuale della Spezia e il patrocinio della Regione Liguria, la rassegna è dedicata ai “Guardiani del mare” e a tutti coloro che lottano per la tutela dell’ambiente marino.

Gli incontri si terranno in piazza Garibaldi e sarà possibile incontrare gli autori su bellissime imbarcazioni d’epoca: la goletta Lady Lauren e il leudo Zigoela che navigheranno nel golfo con equipaggio di lettori e scrittori.

La rassegna verrà inaugurata venerdì 7 settembre alle 16.00 con l’apertura della Biblioteca del mare, l’arrivo delle barche d’epoca e la partecipazione di Marco Caluri, sindaco di Lerici; Fiorenza Mursia, editore; Bernardo Ratti, presidente Società Marittima di Mutuo Soccorso, Olga Tartarini, assessore alla Cultura del Comune di Lerici.

Alle 21.00 si terrà l’incontro “Signora del mare”Donatella Bianchi porta nelle case degli italiani il mare e i suoi protagonisti da ben 18 anni; nel libro Le 100 perle del mare italiano” (Rizzoli) ha raccolto e descritto i segreti dei luoghi più affascinanti delle nostre coste.

Numerosi gli incontri di sabato 8 settembre: dopo il laboratorio “Piccolo lupi di mare” e una conferenza di Slow Food sulla cucina del territorio, si terranno sei incontri con gli autori e i loro libri.

Alle 12.00 “I venti del Mediterraneo”, incontro con Fabio Fiori autore di Anemos” (Mursia)
I venti del Mediterraneo sono testimoni della storia millenaria di civiltà e culture che hanno attraversato il Mare Nostrum; nei loro nomi e nella loro origine sono racchiusi racconti e leggende che, da sempre, hanno accompagnato la storia della marineria.

Alle 16.00 “Tempo di mare” il meteorologo Paolo Corazzon presenta La meteorologia in mare” (Alpha Test): chi va per mare deve sapere dove reperire informazioni meteo attendibili e come leggere la strumentazione di bordo o interpretare i messaggi del cielo e del mare.

Alle 17.00 “Re-mare”: un mare di versi e di poesia è il titolo che fa da filo conduttore nell’incontro con Guido Oldani, uno dei maggiori poeti italiani contemporanei, autore del Realismo Terminale” (Mursia).

Alle 18.00 “Balene e baleniere”, un viaggio a ritroso nel tempo per ricostruire sette secoli di storia della baleneria e dei miti che attorno ad essa sono nati e si sono tramandati; con Giancarlo Costa, autore di Storia della baleneria” (Mursia).

Alle 19.00 le avventure di Geppin di Moneglia continuano nel nuovo romanzo Il cacciatore di orizzonti” (Mursia): incontro con l’autore Mario Dentone.

Quella del capitano Paul Watson e gli attivisti di Sea Shepherd Italia è una vita spesa in mare per proteggere gli oceani e salvaguardare il pianeta.

Alle 21.00 verrà presentato Ocean Warrior” (Mursia), il racconto in prima persona delle coraggiose missioni del capitano e del suo equipaggio in tutti i mari del mondo.

Domenica 9 settembre si aprirà con una tavola rotonda riguardante le aree marine protette e una caccia al tesoro per bambini, per poi continuare con i consueti appuntamenti letterari.

Alle 11.00 “Mare e rivoluzione”: Marco Ferrari presenta Le nuvole di Timor” (Cavallo di ferro), l’isola di Timor, fatta di violenza e mistero, indifferenza e malinconia, ospita i personaggi di un romanzo in cui s’intrecciano agenti segreti e preti coraggiosi, nostalgici monarchici e mercanti genovesi.

Alle 12.00, si terrà un aperitivo con l’autore Luca Goldoni, la formazione marinara, la passione per il grande blu e il suo “Il mare nell’anima” (Barbera Editore).

Alle 15.00 ci si soffermerà sull’attualità nell’incontro “La tragedia della Concordia”: con Cristiano Pellegrini e Sergio Ortelli, sindaco dell’isola del Giglio, verrà presentato Quella notte al Giglio” (Primamedia Editore), che racconta i momenti che seguirono l’impatto della nave da crociera Concordia sugli scogli dell’isola del Giglio e descrive i soccorsi prima in mare e poi sulla terraferma che hanno permesso a molti naufraghi il superamento del dramma.

Alle 16.00 “Gli americani nel golfo”: Gian Piero Pieroni presenta Una base navale americana nel Golfo di Spezia (1848-1870)” (Edizioni Giacché), la storia della base navale americana che si estendeva al «Lazzaretto» del Varignano, alle Grazie, a Panigaglia e alla Spezia, e che per un breve periodo si è intrecciata con le imprese di Garibaldi che nel golfo trovò rifugio.

Alle 17.00 “Vela solidale”: presentazione di “Nessuno resti a terra” (Nutrimenti), il racconto dell’esperienza di dieci anni di velaterapia, grazie a cui operai, impiegati, infermieri, insegnanti, medici, pensionati che portano per mare ragazzi provenienti da comunità per tossicodipendenti o disabili.

“Libri a bordo” prevede una serie di appuntamenti che si terranno in concomitanza con gli altri della rassegna e che permetteranno di incontrare gli autori sulle imbarcazioni storiche Leudo Zigoela e Goletta Lady Lauren: Mario Dentone, Paolo Corazzon, Giancarlo Costa, Fabio Fiori Giovanna Caratelli, Luca Goldoni, Gian Piero Pieroni, Marco Ferrari e Guido Oldani (per partecipare è necessario prenotarsi).

E' possibile consultare il programma completo qui.

laMau

© 2012 imieilibri.it



Vinicio Capossela - “La nave sta arrivando”

 

 


Evento organizzato da Comune di Lerici, dalla Società marittima di Mutuo Soccorso, in collaborazione con la Biblioteca del Mare Mursia, l’Autorità Portuale della Spezia con il patrocinio della Regione Liguria e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...