“Il giardino delle idee” ad Arezzo

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > incontri letterari > incontro con autori > manifestazioni a tema
Questo evento si è tenuto dal 26 luglio 2012 al 29 luglio 2012 presso il Giardino Pensile del Palazzo della Provincia (Arezzo), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

“Il giardino delle idee”

“Coltivare il giardino ci macchia le mani, ma ci pulisce la mente” 
(Ramón Eder)

Arezzo ospiterà,  da giovedì 26 luglio a domenica 29, la versione estiva de “Il giardino delle idee”, rassegna ideata dall’associazione culturale “La Fabbrica delle Idee”.

La rassegna aretina si svolgerà all’interno del magico Giardino Pensile del Palazzo della Provincia di Arezzo, permettendo l’incontro con brillanti menti della cultura italiana, intorno al tema “La Fine del Mondo”.

Ad aprire il Festival, giovedì 26 luglio, l’eclettica ed esuberante Catena Fiorello, sorella dello showman Rosario e dell’attore Beppe, presenterà il suo terzo libro “Casca il mondo, casca la terra” (Rizzoli editore).

Venerdì 27 si parlerà di cinema: l’istrionico attore e sceneggiatore Maurizio Nichetti, incontrerà il pubblico sul tema “Il cinema a modo mio”.

Autore del mitico “Ratataplan”, e con altri film come“Ladri di saponette”, “Volere o volare”, “L’una e l’altra” e la sua partecipazione come giurato al Festival Internazionale del Cinema di Berlino e al Festival di Cannes, Nichetti è una voce autorevole del cinema italiano.
Attualmente fa parte del gruppo teatrale “Quelli di Grock”.

In tarda serata, lo scrittore romano Niccolò Ammaniti, presenterà la sua nuova raccolta di racconti “Il momento è delicato” (Einaudi editore).

Lo scrittore ha alle spalle numerose pubblicazioni di romanzi, racconti e saggi e un Premio Strega vinto nel 2007 con “Come Dio comanda” (Mondadori).

Sabato 28 luglio, l’autore televisivo Beppe Tosco presenterà “Perché le donne credono nel colpo di fulmine, gli uomini nel colpo di culo” (Mondadori editore): un pamphlet umoristico capace di ridimensionare i miti dell'amore, dalla penna ironica che da anni scrive per Luciana Littizzetto, Enrico Bertolino, Ale e Franz, Luca e Paolo e Sabrina Impacciatore.

Di seguito, la scrittrice e giornalista Barbara Alberti presenterà il suo “Amore è il mese più crudele” (Nottetempo editore), una raccolta di 25 racconti che riprendono gli amori infelici della tradizione mitologica, letteraria, storica e cinematografica.

Il furbissimo titolo è una rielaborazione del famoso verso del poeta Thomas Stearns Eliot “Aprile è il mese più crudele” (da “La Terra desolata”).

Domenica 29 luglio, aprirà la serata la prolifica Sveva Casati Modignani (pseudonimo sotto cui si nascondono Bice Cairani e Nullo Cantaroni) con il suo nuovo romanzo “Léonie” (Sperling & Kupfer editore), che accontenterà i suoi lettori con una nuova trama fitta, che vede le vicende sentimentali dei protagonisti legarsi alla storia e ai mutamenti della società.

A chiudere la serata e la rassegna, sarà la cantante Nada che presenterà il suo nuovo romanzo “La grande casa” (Bompiani editore), terza pubblicazione per la cantante che nel 1971 ha vinto il Festival di Sanremo con “Il cuore è uno zingaro”.

laMau

© 2012 imieilibri.it


L'ingresso alla rassegna è libero.

Per informazioni: ilgiardinodelleidee@infinito.it

Potete consultare il programma completo anche qui.



Giorgio Gaber - “Un'idea”

 

 


Evento organizzato da Associazione Culturale “La Fabbrica delle Idee” e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...