“Libriamo 2012” – VII Festival Letterario di Vicenza

redazione imieilibri.it Postato da redazione imieilibri.it in Eventi > gruppi di letture/reading > happening > incontri letterari > incontro con autori > manifestazioni a tema > mostre tematiche > scuole, corsi e laboratori
Questo evento si è tenuto dal 13 giugno 2012 al 17 giugno 2012 presso i Chiostri di Santa Corona, e altre località (Vicenza), alle (vedi dettaglio eventi).
L'evento...

“Libriamo 2012”

VII Festival Letterario di Vicenza

Dal 13 al 17 giugno Vicenza torna ad ospitare “Libriamo”, manifestazione dedicata al mondo dei libri e dell’editoria che nelle cinque giornate di attività coinvolgerà ospiti di grande rilievo, incursioni musicali, mostre, laboratori artistici e itinerari guidati alla scoperta della città che fa da cornice a questi eventi.

La manifestazione si apre mercoledì 13 giugno alle ore 18,30, presso i Chiostri di Santa Corona, in compagnia del poeta boliviano Jesús Urzagasti, in un incontro organizzato in collaborazione con “Dire poesia” che vedrà intervenire Claudio Cinti e Silvia Raccampo.

A seguire la presentazione “Libriamo 2012”, con un appuntamento dedicato alla memoria di Neri Pozza, a cui è dedicata questa settima edizione della manifestazione in occasione del centenario della nascita del partigiano, scrittore ed editore vicentino.
Interverranno Giuseppe Russo (direttore editoriale di Neri Pozza Editore), il giornalista e critico letterario Silvio Perrella e Andrea Di Gregorio, direttore artistico della kermesse.
Durante la serata, ampio spazio a letture ad opera dell'attrice Martina Pittarello.

Anche la giornata di giovedì 14 giugno si aprirà ai Chiostri di Santa Corona, cuore pulsante della manifestazione.

Dopo “Donatori di Voce”, un laboratorio per giovani lettori volontari in contesti sociali, sarà la volta di tre presentazioni: la prima, alle ore 17,00, sarà in compagnia di Matteo Rampin, medico, psichiatra e psicoterapeuta, che parlerà del suo libro “Come non farsi bocciare a scuola” (Salani), che si presenta come un manuale pratico, tutto dalla parte dello studente, su come gestire le relazioni con gli insegnanti, come studiare e affrontare verifiche e superare l'ansia da prestazione scolastica.

A seguire il sociologo Mauro Magatti presenterà il suo “La grande contrazione” (libro edito da Feltrinelli) sulla crisi economica in atto e le possibili vie d'uscita.

Da segnalare nella giornata di giovedì anche due presentazioni decentrate: la prima, alle ore 18,30 presso la Biblioteca La Vigna in compagnia di Silvino Gonzato, giornalista e scrittore, e del suo libro “La tempestosa vita di Capitan Salgari” (edito da Neri Pozza), mentre la seconda sarà alle ore 21,00 alla libreria Do Rode in compagnia di Andrea Ragona, presidente di Legambiente Padova, e del suo libro “Yugoland, in viaggio per i Balcani”.
Chiude la giornata, alle ore 21,30, “Carpe Diem Trote Gnam” una raccolta di poesie dell'attore, poeta e scrittore Vasco Mirandola.

Venerdì 15 giugno si apre alle 12,30 nel giardino del Teatro Olimpico in compagnia di Spyros Theodoridis, che parlerà del suo libro “Cuoco per emozione” (edito da Rizzoli), e dell'esperienza nel programma televisivo MasterChef, di cui è stato vincitore.

A partire dalle ore 14,30 il Liceo Artistico Statale di Vicenza ospiterà tre workshop creativi a pagamento: “Testa fra le nuvole” per i bambini, “Tecnica di stampa sperimentale” e “La litografia sperimentale” per gli adulti.

Alle ore 18,00 verrà inaugurata in Casa Cogollo, “Da sempre arte e letteratura dialogano insieme”, mostra dedicata a cartoline realizzate a tecnica libera, ispirate al legame fra arte e letteratura.

In serata si torna ai Chiostri Santa Corona con due appuntamenti letterari: dopo l'incontro con lo psicanalista Luigi Zoja e il suo libro “Paranoia” (Bollati Boringhieri) sul tema della follia, il giornalista e scrittore Antonio Caprarica parlerà del suo libro “La classe non è acqua” (Sperling) sulle vicende dell'aristocrazia britannica.

La giornata di sabato 16 giugno si aprirà con quattro ulteriori workshop a pagamento, sempre presso  il Liceo Artistico Statale, dedicati a varie tecniche artistiche: incisione sperimentale su cartone, tempera al rosso d'uovo su tavola, scultura su legno e acquarello “en plein air”.

In contemporanea, presso il Teatro Olimpico, un convegno dal titolo “Neri Pozza. L'editoria tra artigianato e arte, narrativa e letteratura, consumo e qualità”.

Alle ore 16,30 partirà dai Chiostri Santa Corona una passeggiata per il centro storico di Vicenza, alla scoperta dei luoghi narrati da Neri Pozza, con letture tratte dalle sue opere dell'attrice Stefania Carlesso.

Stessa location per l'appuntamento delle 17,00, in compagnia di Oliver Pötzsch, scrittore e sceneggiatore televisivo tedesco, e del suo libro “La figlia del boia” (edito da Neri Pozza), cui farà seguito l'incontro con la scrittrice Sveva Casati Modignani, che parlerà del suo nuovo libro “Léonie” (Sperling&Kupfer), una saga familiare che copre quasi un secolo di storia italiana.

Gli ultimi due appuntamenti della giornata sono altrettante presentazione letterarie: la libreria Mondadori ospiterà alle ore 19,00 Antonio Menna, autore del caso letterario “Se Steve Jobs fosse nato a Napoli” (edito da Sperling&Kupfer), mentre alle 21,30 Luciana Castellina, giornalista, scrittrice e politica, sarà presente ai Chiostri di Santa Corona con il suo libro “La scoperta del mondo” (edito da Edizioni Nottetempo).

Domenica 17 giugno, ultima giornata di “Libriamo 2012”,  vedrà ancora tanti autori ospiti all'interno dei Chiostri Santa Corona
Aprirà la giornata una riflessione sulla laicità in Europa e in Italia in compagnia di Sergio Romano, diplomatico e giornalista, autore del libro “La chiesa contro” (Longanesi).
Alle ore 17,00 si parlerà invece del mondo della scrittura in compagnia di Massimo Birattari, redattore, traduttore e consulente editoriale, autore del “vademecum per scrittore in erba” “è più facile scrivere bene che scrivere male”.

A seguire l'incontro con una delle autrici rivelazione degli anni passati, Silvia Avallone, autrice del best seller “Acciaio”, romanzo di formazione edito da Rizzoli, con il quale si è classificata seconda al Premio Strega 2010.

Chiude l'edizione 2012 della manifestazione un appuntamento dal respiro internazionale in compagnia di Care Santos una delle autrici spagnole più lette e amate, che parlerà del suo libro “Il colore della memoria” (Salani), una storia tutta al femminile che dipinge un grande affresco che attraversa vari secoli di storia spagnola.

Da ricordare che in tutte le serate sarà possibile partecipare ad un buffet a pagamento in compagnia degli autori protagonisti curato della Confraternita del Bacalà alla Vicentina.

Per visualizzare il programma completo, consultate il sito ufficiale della manifestazione.

Marco Emme

© 2012 imieilibri.it

 

 


Evento organizzato da Associazione Culturale "Zoing!" e pubblicato anche qui!

Ti piace questo post? Segnalalo ai tuoi amici...
o condividilo sul tuo Social Network...  
  • Share/Bookmark
Ti piace “imieilibri.it”? Faccelo sapere...
Sottoscrivi gli aggiornamenti de “imieilibri.it” su Facebook...

Scrivi la tua opinione su questo post...